giovedì, 30 Maggio , 24

Ucraina, armi Nato contro Russia: si allarga il fronte del sì

(Adnkronos) - Se Jens Stoltenberg voleva accendere totalmente...

Aviaria in Usa, virus rilevato anche negli alpaca

(Adnkronos) - Virus dell'influenza aviaria anche negli alpaca....

Fiorentina battuta in finale, Olympiacos vince Conference League

(Adnkronos) - La Fiorentina perde la finale di...

11 e 12 maggio torna in Monferrato Golosaria 2024

Attualità11 e 12 maggio torna in Monferrato Golosaria 2024

15 banchi di assaggio con produttori wine and food
Roma, 9 mag. (askanews) – E’ in arrivo la 18esima edizione di Golosaria, in programma sabato 11 e domenica 12 maggio, con 33 paesi e location nel Monferrato tra le province di Alessandria e Asti, che partecipano al palinsesto ufficiale. In tutto 15 banchi d’assaggio più 30 produttori di vino e 50 del food nel castello di Casale Monferrato, 26 mostre, 6 merende e 10 pranzi pubblici, 10 convegni e presentazioni libri, 12 passeggiate per circa 102 km.
“Un Territorio, un Vigneto nel cuore dell’Europa” è il titolo di questa rassegna che Paolo Massobrio, patron di Golosaria, insieme a Marco Gatti ha scelto per legare l’evento al riconoscimento di Gran Monferrato e Alto Piemonte a Città europea del vino.
Ma sono tante le iniziative, come la celebrazione dei 100 anni dalla scomparsa di Federico Martinotti, inventore del metodo della presa di spuma nei grandi recipienti per gli spumanti. Per questo, sabato mattina nel Castello di Casale Monferrato la prima masterclass sarà quella dedicata al Valdobbiadene Prosecco superiore docg, ospite d’onore della rassegna.
Sempre sabato, l’enologo Donato Lanati e Paolo Massobrio, insieme al sindaco di Casale Monferrato presenteranno il progetto del Vino del Villaggio, con 21 produttori accompagnati dai rispettivi sindaci, per dare il via ad un itinerario fra arte, storia e cultura, nei territori della Capitale del Vino.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles