mercoledì, 18 Maggio, 2022

Amitrano (M5s), Viminale agisca subito sull’ordigno esploso a Napoli

Ultime Notizie

Aeroporto di Fiumicino, la nuova area d’imbarco inaugurata da Mattarella

Il nuovo spazio è destinato ai voli domestici e a quelli delll'area Schengen continua a leggere sul sito di riferimento

Processo Mollicone, il maresciallo Mottola: «Su di noi solo illazioni»

In corte d'Assise a Cassino l'ex comandate dei carabinieri imputato assieme ai suoi familiari per l'omicidio della 18enne Serena Mollicone legge dichiarazioni spontanee dopo...

Rai, richiamo formale per Sangiuliano . “Alla convention FdI da politico non come moderatore”

Il direttore del Tg2 sotto accusa per la partecipazione alla manifestazione milanese. "Non ci spiegò con chiarezza il suo ruolo alla manifestazione di...

Senato, sconfitta per il M5s: al posto di Petrocelli eletta Stefania Craxi (FI) presidente Commissione Esteri

ROMA – Stefania Craxi eletta presidente della commissione Esteri del Senato. Con 12 voti Craxi prevale su Ettore Licheri dei M5s, che ha avuto...

Infiltrazioni mafiose in due Comuni messinesi: arrestati il sindaco e il vicesindaco

PALERMO – Il sindaco di Moio Alcantara, piccolo centro del versante ionico della provincia di Messina, è finito in carcere nell'ambito di una inchiesta...

Intervista a Beppe Fiorello: “Andrò ad un festival internazionale con la mia prima regia”

Beppe Fiorello è uno dei più fotografati al Tennis and Friends nonostante non abbia la racchetta da gioco in mano, a riprova di come...

NAPOLI – “L’esplosione di un ordigno a Ponticelli è un fatto di una gravità inaudita: chiedo al Viminale di intervenire per assicurare da subito più controllo del territorio in tutta la città e la provincia.

Serve un cambio di passo contro la camorra, in termini di strategie e investimenti, perché evidentemente ciò che è stato fatto fino ad ora non è sufficiente”.

E’ quanto chiede il deputato Alessandro Amitrano (M5s), secondo il quale “le buone intenzioni o gli annunci non bastano più. Tra i cittadini c’è paura, inquietudine, rassegnazione, e tutto ciò è inaccettabile.

Lo Stato faccia sentire la sua presenza in modo visibile, duraturo e costante, perchè alcuni territori sono di fatto sotto il controllo dei clan della camorra”.

“Il governo – ha aggiunto Amitrano – deve mettere al centro della sua agenda politica il contrasto ad ogni forma di criminalità.

In Parlamento ci batteremo per sollecitare forti interventi a favore del territorio napoletano che favoriscano strategie di prevenzione e contrasto”.

L’articolo Amitrano (M5s), Viminale agisca subito sull’ordigno esploso a Napoli proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Aeroporto di Fiumicino, la nuova area d’imbarco inaugurata da Mattarella

Il nuovo spazio è destinato ai voli domestici e a quelli delll'area Schengen continua a leggere sul sito di riferimento

Processo Mollicone, il maresciallo Mottola: «Su di noi solo illazioni»

In corte d'Assise a Cassino l'ex comandate dei carabinieri imputato assieme ai suoi familiari per l'omicidio della 18enne Serena Mollicone legge dichiarazioni spontanee dopo...

Rai, richiamo formale per Sangiuliano . “Alla convention FdI da politico non come moderatore”

Il direttore del Tg2 sotto accusa per la partecipazione alla manifestazione milanese. "Non ci spiegò con chiarezza il suo ruolo alla manifestazione di...

Senato, sconfitta per il M5s: al posto di Petrocelli eletta Stefania Craxi (FI) presidente Commissione Esteri

ROMA – Stefania Craxi eletta presidente della commissione Esteri del Senato. Con 12 voti Craxi prevale su Ettore Licheri dei M5s, che ha avuto...

Infiltrazioni mafiose in due Comuni messinesi: arrestati il sindaco e il vicesindaco

PALERMO – Il sindaco di Moio Alcantara, piccolo centro del versante ionico della provincia di Messina, è finito in carcere nell'ambito di una inchiesta...