sabato, Gennaio 28, 2023

Beauty online, 2022 anno dei prodotti estetici per l’uomo

Ultime Notizie

Caro bollette, Cgia: aumento di 91,5 mld nel 2022, +61 mld per imprese

+109,5% le spese per l'elettricità, +126,4% per il metano Milano, 28 gen. (askanews) - Rispetto al 2021, l'anno scorso le famiglie e le imprese italiane...

Congo, Zakia Attanasio: non c’è guerra meno importante dell’altra

La moglie dell'ambasciatore Attanasio a vigilia del viaggio del Papa Roma, 28 gen. (askanews) - La visita del Papa nella Repubblica democratica del Congo come...

Vandali contro sedi diplomatiche Italia, Tajani: subito chiarezza

Imbrattata parete a Barcellona, incendiata auto diplomatico a Berlino Roma, 28 gen. (askanews) - Il ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale comunica che...

La strage stradale a Roma scuote la campagna elettorale nel Lazio

La morte dei 5 giovanissimi nell'incidente notturno a Roma irrompe nella sfida, tutti i candidati prendono impegni Roma, 27 gen. (askanews) - Cinque giovanissimi morti...

Sipario sui sondaggi, ultime due settimane sprint in Lombardia

Fontana prudente, Majorino vede rincorsa, Moratti corteggia indecisi Milano, 27 gen. (askanews) - A 15 giorni dall'apertura dei seggi delle regionali in Lombardia è calato...

Disgelo Italia-Francia, impegno comune per sostegno a Ucraina

Crosetto ha incontrato il ministro della Difesa francese Lecornu: "sintonia perfetta e cooperazione forte" Roma, 27 gen. (askanews) - Incontro al vertice, oggi, a Roma...

Lamette da barba e tinta per capelli i prodotti più richiesti

Milano, 10 gen. (askanews) – Lamette da barba e tinta per capelli da uomo: sono questi i prodotti di bellezza più richiesti dai marketplace per il 2022. Questo quanto emerge dalla nuova indagine dell’Osservatorio di BrandOn Group, azienda che affianca i brand sui principali marketplace del mondo. L’analisi è basata sulla domanda europea dei marketplace per coprire le esigenze di vendita ai clienti finali.

Oggi le vendite online del settore bellezza a livello europeo valgono 11,37 miliardi di dollari, con una prospettiva di crescita da qui al 2027 del 10,91% (a livello globale il tasso di crescita supererà il 9,22%) anno su anno. Il mercato italiano dei prodotti di bellezza online ha raggiunto un valore di oltre 786 milioni di dollari, ma prevede una crescita per i prossimi 5 anni del 12,9% all’anno. Il mercato del beauty online in Italia, quindi, pare stabilizzarsi dopo l’incredibile accelerazione post-covid, che aveva fatto toccare alle vendite 2021 un incremento del 60%. Per il 2022, infatti, i marketplace hanno registrato un calo degli acquisti solo del 10%. Questo significa che il settore si trova davanti un mercato molto più grande di quello pre-pandemia. Si può tranquillamente affermare che il covid ha veramente modificato le abitudini di molti consumatori nei confronti dell’acquisto online di prodotti beauty, che fa ormai parte delle nostre abitudini di consumo e non è più frutto solo di un bisogno dettato dall’emergenza.

Il Paese leader in questo settore è la Gran Bretagna, che per il segmento beauty online vanta vendite di 2,64 miliardi di dollari, seguita da Germania e Francia. Da notare la crescita della Polonia, che toccherà i 317,90 milioni di dollari nel 2023, un exploit trainato da Amazon, canale aperto solo nel 2022.

Guardando la classifica BrandOn Group, il 2022 però non è solo l’anno del “beauty for man”. Così, se in testa ai prodotti più richiesti dai marketplace ci sono, come anticipato, lamette e tinte per capelli da uomo, seguite da crema solare e deodoranti, si è registrato, dopo gli anni della pandemia, il grande ritorno del make up: nelle prime 15 posizioni, infatti, troviamo ben 3 diversi fondotinta – fra cui una bb cream -, un mascara volumizzante rigorosamente nero e un bronzer.

Ma quali sono, invece, i prodotti beauty su cui i marketplace hanno puntato per il Natale 2022? Sempre secondo l’analisi BrandOn Group, in vetta troviamo uno shampoo curativo antiforfora e, a seguire, una crema viso effetto lifting; tengono i profumi in terza e quarta posizione, con quest’ultima occupata da una fragranza maschile. Da notare che sono proprio i profumi a generare i fatturati maggiori. Al quinto posto, invece, fa la sua comparsa una matita per disegnare le sopracciglia, complici anche i nuovi trend di bellezza che tornano a volerle folte e marcate.

La nuova analisi di BrandOn Group sul settore beauty e cosmetics sarà presentata e commentata nel corso prossimo Focus, l’evento online di BrandOn Group previsto per il 26 gennaio a cui parteciperanno anche il marketplace Douglas e il noto brand Pupa. Modera Paola Marzario, founder e presidente di BrandOn Group.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Caro bollette, Cgia: aumento di 91,5 mld nel 2022, +61 mld per imprese

+109,5% le spese per l'elettricità, +126,4% per il metano Milano, 28 gen. (askanews) - Rispetto al 2021, l'anno scorso le famiglie e le imprese italiane...

Congo, Zakia Attanasio: non c’è guerra meno importante dell’altra

La moglie dell'ambasciatore Attanasio a vigilia del viaggio del Papa Roma, 28 gen. (askanews) - La visita del Papa nella Repubblica democratica del Congo come...

Vandali contro sedi diplomatiche Italia, Tajani: subito chiarezza

Imbrattata parete a Barcellona, incendiata auto diplomatico a Berlino Roma, 28 gen. (askanews) - Il ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale comunica che...

La strage stradale a Roma scuote la campagna elettorale nel Lazio

La morte dei 5 giovanissimi nell'incidente notturno a Roma irrompe nella sfida, tutti i candidati prendono impegni Roma, 27 gen. (askanews) - Cinque giovanissimi morti...

Sipario sui sondaggi, ultime due settimane sprint in Lombardia

Fontana prudente, Majorino vede rincorsa, Moratti corteggia indecisi Milano, 27 gen. (askanews) - A 15 giorni dall'apertura dei seggi delle regionali in Lombardia è calato...