venerdì, Ottobre 7, 2022

C’è gente che ha creduto a una bufala sul coronavirus e ha incendiato le torri 5G

Ultime Notizie

Aiello (Fondazione Emblema), assegnati i premi “Borsa della Ricerca Awards”

Le designazioni indicate da 3M, Atos, Melinda, Pfizer e Startime per costruire opportunità SALERNO – “La Borsa della Ricerca 2022 ha registrato la partecipazione di...

Procida danza con “Il Corpo dell’isola” di Movimento Danza

Sabato 8 e domenica 9 ottobre performance di Ariella Vidach con Gabriella Stazio, per la prima volta insieme: il progetto laboratoriale, inserito nel programma...

Allarme baby gang: l’identikit dei giovani criminali, i reati più comuni e le aree a rischio

ROMA – Gruppi composti da meno di dieci membri, nella maggior parte dei casi italiani, in prevalenza maschi e con un’età compresa fra i...

Al via l’ottava edizione di Piano City Napoli

4 giorni di concerti, 115 eventi, 17 location, 150 pianisti presenti Ottava edizione per Piano City Napoli l’innovativa iniziativa musicale che, unica nel suo genere, è dedicata...

Le prime pagine dei quotidiani di Venerdì 7 Ottobre 2022

RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it L’articolo Le prime...

Tg Politico Parlamentare, edizione del 6 ottobre 2022

MELONI: NESSUNO SCONTRO CON DRAGHI, GOVERNO PRESTO PRONTO Non c’è nessuno scontro con Mario Draghi e il nuovo governo sarà pronto “il prima possibile”. Giorgia...

In Gran Bretagna sono state incendiate alcune torri per la rete 5G a causa di alcuni teorie “senza fondamento” circolate online sulla correlazione tra il 5g e il Covid-19. Gli attacchi sono avvenuti vicino a Birmingham giovedì e venerdì nella zona Merseyside, riporta la Bbc. Il dipartimento per il Digitale ha dichiarato di essere a conoscenza di informazioni inesatte condivise online e ha sottolineato che non vi sono “prove credibili” di una relazione tra il 5G e il coronavirus.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo C’è gente che ha creduto a una bufala sul coronavirus e ha incendiato le torri 5G proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Aiello (Fondazione Emblema), assegnati i premi “Borsa della Ricerca Awards”

Le designazioni indicate da 3M, Atos, Melinda, Pfizer e Startime per costruire opportunità SALERNO – “La Borsa della Ricerca 2022 ha registrato la partecipazione di...

Procida danza con “Il Corpo dell’isola” di Movimento Danza

Sabato 8 e domenica 9 ottobre performance di Ariella Vidach con Gabriella Stazio, per la prima volta insieme: il progetto laboratoriale, inserito nel programma...

Allarme baby gang: l’identikit dei giovani criminali, i reati più comuni e le aree a rischio

ROMA – Gruppi composti da meno di dieci membri, nella maggior parte dei casi italiani, in prevalenza maschi e con un’età compresa fra i...

Al via l’ottava edizione di Piano City Napoli

4 giorni di concerti, 115 eventi, 17 location, 150 pianisti presenti Ottava edizione per Piano City Napoli l’innovativa iniziativa musicale che, unica nel suo genere, è dedicata...

Le prime pagine dei quotidiani di Venerdì 7 Ottobre 2022

RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it L’articolo Le prime...