mercoledì, Ottobre 5, 2022

Coronavirus, Falco (Corecom Campania): Bene misure anti-crisi della Regione

Ultime Notizie

Tg Politico Parlamentare, edizione del 5 ottobre 2022

MELONI LAVORA AL GOVERNO: NERVI SALDI, SARÀ DIFFICILISSIMO “Siamo al punto di partenza, la sfida decisiva arriva ora”. Giorgia Meloni riunisce l’esecutivo nazionale di Fratelli...

Coviello (Cnr-Iriss): Oltre 5 milioni di persone vivono in zone ad altissimo rischio sismico e idrogeologico

Domani alle 11 confronto con Adriano Giannola, Massimo Clemente e Giuseppe De Natale per ridurre i danni sociali “I rischi catastrofali rappresentano un vero problema...

‘Selfie dismorfia’, quando l’ossessione per la perfezione diventa un disturbo

ROMA – Vite perfette e facce senza difetti: è la realtà a cui ci hanno abituato i social network e che molti utenti cercano...

Napoli 1943, Roberto Colella e la sua storia di resistenza senza tempo

NAPOLI – Un libro da leggere tutto di un fiato, piccolo nel formato, solo 54 pagine anche se la storia si sviluppa in appena...

Meloni: “Abbiamo un compito difficilissimo, dovremo dare il massimo”

ROMA – Quello che attende il nascente governo Meloni è un compito “difficilissimo”, perché le emergenze da affrontare sono tante, “ma non dobbiamo piangerci...

Botti (Ami): “Il ministero del Mare sia guida di tutto il sistema, serve una nuova visione”

ROMA – ‘Il Mare rappresenta la risorsa italiana più importante, sia da un punto di vista ambientale che economico. E’ confortante riscontrare come finalmente,...

Lucarelli (Ordine Giornalisti): Risorsa aggiuntiva importante in momento di grande difficoltà.

NAPOLI – “Il Piano contro la crisi economica presentato dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è una vera e propria boccata d’ossigeno anche per le microimprese dell’editoria campana e per centinaia di operatori della comunicazione che erano stati lasciati fuori dalle misure governative del decreto ‘Cura Italia’ e che adesso potranno usufruire dei contributi regionali”. Lo ha dichiarato Domenico Falco, presidente del Corecom Campania, commentando la presentazione del Piano socio-economico anti-crisi messo in campo dalla Regione Campania con uno stanziamento di 604 milioni di euro.

“Ritengo doveroso esprimere grande soddisfazione per le misure economiche adottate che rendono giustizia anche a un comparto già duramente messo alla prova dalle recente crisi per l’editoria e che rischiava, dopo l’emergenza del nuovo Coronavirus, di restare definitivamente al tappeto”.

“Ringrazio il presidente De Luca – ha aggiunto Falco – per aver accolto le istanze presentate a tutela del ruolo di una informazione libera e democratica che, anche in un periodo di estrema difficoltà come quello che stiamo vivendo, sta svolgendo il proprio compito in Campania con sacrifico e professionalità”.

Una misura aggiuntiva rispetto al ‘Cura Italia’ – aggiunge Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania – che rappresenta un importante contributo in un momento di grande difficoltà che vede i giornalisti al lavoro tra grandi sacrifici per informare in ogni attimo il Paese”.

L’articolo Coronavirus, Falco (Corecom Campania): Bene misure anti-crisi della Regione proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Tg Politico Parlamentare, edizione del 5 ottobre 2022

MELONI LAVORA AL GOVERNO: NERVI SALDI, SARÀ DIFFICILISSIMO “Siamo al punto di partenza, la sfida decisiva arriva ora”. Giorgia Meloni riunisce l’esecutivo nazionale di Fratelli...

Coviello (Cnr-Iriss): Oltre 5 milioni di persone vivono in zone ad altissimo rischio sismico e idrogeologico

Domani alle 11 confronto con Adriano Giannola, Massimo Clemente e Giuseppe De Natale per ridurre i danni sociali “I rischi catastrofali rappresentano un vero problema...

‘Selfie dismorfia’, quando l’ossessione per la perfezione diventa un disturbo

ROMA – Vite perfette e facce senza difetti: è la realtà a cui ci hanno abituato i social network e che molti utenti cercano...

Napoli 1943, Roberto Colella e la sua storia di resistenza senza tempo

NAPOLI – Un libro da leggere tutto di un fiato, piccolo nel formato, solo 54 pagine anche se la storia si sviluppa in appena...

Meloni: “Abbiamo un compito difficilissimo, dovremo dare il massimo”

ROMA – Quello che attende il nascente governo Meloni è un compito “difficilissimo”, perché le emergenze da affrontare sono tante, “ma non dobbiamo piangerci...