mercoledì, 24 Aprile , 24

Venezia, da domani scatta il ticket: si pagano 5 euro per entrare

VENEZIA – “Sappiamo che il mondo ci guarda”. L’assessore...

25 aprile, Tajani: sia festa pace, insieme bandiere palestinesi e israeliane

“Ingiusto non volere la brigata ebraica nelle manifestazioni” Roma, 24...

Suinicoltori nord Italia incontrano comm. Straordinario a Psa

Evento organizzato da Confagricoltura Roma, 24 apr. (askanews) – Un...

Ag. per la cybersicurezza: attacchi informatici in aumento in Italia ed Europa

Frattasi ha presentato la Relazione annuale al Parlamento Roma, 24...

Ddl beneficenza, Urso: porta più trasparenza e informazioni chiare

video newsDdl beneficenza, Urso: porta più trasparenza e informazioni chiare

Previste sanzioni. Norme non riguardano no profit ed enti religiosi

Roma, 25 gen. (askanews) – Il disegno di legge beneficenza “risponde ai principi di trasparenza che sempre hanno caratterizzato l’attività di governo e tende ad assicurare una informazione chiara e non ingannevole quando vengono commercializzati prodotti i cui proventi sono destinati a iniziative solidaristiche”. Lo ha detto il ministro delle imprese e del Made in Italy nel corso della conferenza stampa seguita al Consiglio dei ministri che ha approvato il provvedimento.Il ddl obbliga a rendere note “informazioni specifiche come l’importo complessivo destinato alla beneficenza o il suo valore percentuale sulle vendite” ha spiegato Urso e prevede che l’Antitrust “possa sanzionare con sanzioni da 5 a 50mila euro e che il 50% del ricavato delle sanzioni sia devoluto a iniziative solidaristiche”.Urso ha precisato che le misure contenute nel ddl “non riguardano ovviamente le attività di promozione, vendita o fornitura da parte degli enti non commerciali per i quali resta vigente il codice del terzo settore e non riguarda enti appartenenti a confessioni religiose”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles