giovedì, 16 Maggio , 24

Decine di manifestanti pro-Palestina arrestati all’Ucla

AttualitàDecine di manifestanti pro-Palestina arrestati all'Ucla

Cnn: manifestanti inginocchiati a terra con le braccia legate
Milano, 2 mag. (askanews) – Nell’accampamento dell’università californiana UCLA decine tra i manifestanti pro-Palestina arrestati dagli agenti della California Highway Patrol. Lo rende noto la Cnn e la Nbc. Secondo altri media americani ci sarebbero feriti.
I manifestanti stavano tentando di rinforzare la barricata mentre la polizia in equipaggiamento antisommossa la sfondava, riporta Cnn che sta documentando gli scontri, le urla e anche esplosioni.
Alcuni manifestanti inginocchiati a terra con le braccia legate dietro la schiena mentre gli agenti li trattengono e continuano a portare altri manifestanti fuori dall’accampamento.
Gli agenti stanno portando i manifestanti detenuti agli autobus che la polizia ha messo in un parcheggio a circa un miglio dal campus.
La polizia in tenuta antisommossa è entrata nel campus dell’UCLA dopo che è scoppiata la violenza tra gruppi di protesta rivali. Le lezioni lì vengono ora cancellate mentre gli arresti aumentano in dozzine di altri campus in tutto il paese, riporta Nbc.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles