domenica, Ottobre 2, 2022

Domani al Senato la resa del Conte o di Draghi… ma il governo andrà avanti

Ultime Notizie

Ricci: “Renzi sogna la distruzione del Pd, ma ci rigenereremo dall’opposizione”

ROMA – “Sappiamo da tempo che Renzi sogna la distruzione del Pd, ma si sbaglia anche questa volta perché non glielo permetteremo”. Il coordinatore...

Forza Italia, messaggio a Meloni: “Ministri tecnici non siano la regola”. Martedì i nomi della Lega

ROMA – Fervono le trattative per la formazione del nuovo governo, che sarà – salvo clamorose sorprese – guidato da Giorgia Meloni. Dopo l’incontro...

“Emanuele Barbella: Simpatica follia”

Anteprima assoluta lunedì 3 ottobre alle ore 20.30, Chiesa di San Rocco a Chiaia, poi negli Istituti Italiani di Cultura di Vienna (mercoledì 5)...

Da oggi è possibile richiedere nuovamente il Bonus Trasporti: ecco come fare

ROMA – “Ad un mese dal lancio del Bonus Trasporti è stato superato il milione di voucher emessi per un importo massimo di 60...

Manifestazione a Bologna per le donne in Iran: si canta anche ‘Bella Ciao’

BOLOGNA – Nuova manifestazione questa mattina in piazza del Nettuno a Bologna a sostegno della lotta delle donne iraniane. Al grido di “Donna, vita...

Bonelli: “Salvini non può fare il ministro dell’Interno, ecco i tre motivi”

ROMA – “Sono tre i motivi per cui Salvini non può fare il ministro dell’Interno”. Lo scrive in una nota il co-portavoce di Europa...

ROMA – Ore e ore di discussione al Consiglio nazionale del M5S convocato per decidere se votare o meno la fiducia insieme al decreto Aiuti domani al Senato. Alla fine di ufficiale si è saputo poco e niente. Solo che l’apertura di ieri da parte del premier Draghi alle richieste del Movimento è stata giudicata poca cosa, che sta prevalendo la linea sulla non partecipazione al voto. In questo modo il provvedimento, visti i numeri della maggioranza, sarebbe comunque approvato e i ‘grillini’ non sarebbero costretti a dire No alla fiducia al Governo. Una pezza che in molti non sono disposti ad accettare perché non riuscirebbe comunque a mascherare la crisi politica che una scelta del genere di fatto aprirà.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Domani al Senato la resa del Conte o di Draghi… ma il governo andrà avanti proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Ricci: “Renzi sogna la distruzione del Pd, ma ci rigenereremo dall’opposizione”

ROMA – “Sappiamo da tempo che Renzi sogna la distruzione del Pd, ma si sbaglia anche questa volta perché non glielo permetteremo”. Il coordinatore...

Forza Italia, messaggio a Meloni: “Ministri tecnici non siano la regola”. Martedì i nomi della Lega

ROMA – Fervono le trattative per la formazione del nuovo governo, che sarà – salvo clamorose sorprese – guidato da Giorgia Meloni. Dopo l’incontro...

“Emanuele Barbella: Simpatica follia”

Anteprima assoluta lunedì 3 ottobre alle ore 20.30, Chiesa di San Rocco a Chiaia, poi negli Istituti Italiani di Cultura di Vienna (mercoledì 5)...

Da oggi è possibile richiedere nuovamente il Bonus Trasporti: ecco come fare

ROMA – “Ad un mese dal lancio del Bonus Trasporti è stato superato il milione di voucher emessi per un importo massimo di 60...

Manifestazione a Bologna per le donne in Iran: si canta anche ‘Bella Ciao’

BOLOGNA – Nuova manifestazione questa mattina in piazza del Nettuno a Bologna a sostegno della lotta delle donne iraniane. Al grido di “Donna, vita...