lunedì, Gennaio 30, 2023

Emergenza Ucraina, un sorriso può essere un miracolo?

Ultime Notizie

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della scomparsa del Direttore Generale della San Marino RTV Ludovico Di Meo, giunta improvvisa e assolutamente...

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i bianconeri Roma, 29 gen. (askanews) - Allo Stadium il Monza fa il colpaccio e batte 2-0...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen. (askanews) - E' morto Ludovico Di Meo, giornalista con una lunga carriera in Rai, direttore...

Very Important Peperoncino (Gangemi), presentazione in libreria Bocca a Milano

Lunedì 30 gennaio alle 17 Roma, 29 gen. (askanews) - Nel contesto ricco di fascino della libreria più antica d'Italia, la Bocca di Milano, viene...

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – “Noi siamo una comunità aperta e accogliente, ma diamo e pretendiamo rispetto. Se Dino Giarrusso vuole iscriversi, prima di tutto si scusi...

Bamp: il cinema si impara a scuola

Domani al cinema America di Napoli al via il progetto Anec La Settima Arte spiegata ai giovani della Campania Inizia domani al Cinema America, la...

Don Davide Banzato e accoglienza mamme e bimbi a Cittadella Cielo di Medjugorye

Roma, 8 gen. (askanews) –

di Davide Banzato

Non fermatevi con superficialità a guardare questo sorriso e alla bellezza di questo bambino. Questo sorriso è un vero “miracolo”. E per capirlo ci vorrebbe del tempo per spiegarlo. Sono stato in Ucraina e sono tornato spezzato dentro, esausto dal viaggio e dall’orrore della guerra che ho solo osservato e toccato per un attimo. Ho accolto bambini e mamme nelle sedi di Nuovi Orizzonti. Ho visto nei loro occhi lo smarrimento, l’orrore, il vuoto, la paura e la morte. Questi bambini hanno perso tutto. Alcuni sono orfani e non hanno più una casa. Ma hanno perso soprattutto il sorriso. Ora sono accolti in varie comunità di Nuovi Orizzonti. E piano piano, sorridono. Questo è il miracolo dell’Amore. Le cose non sono cambiate esternamente. Alcuni di loro hanno dovuto salutare i propri padri putativi o adottivi che sono dovuti rientrare in Ucraina. Le loro lacrime si sono fuse alle nostre e sono ferite inconsolabili da qualsiasi abbraccio e forse anche incomprensibili realmente. Qui in Bosnia Erzegovina, dove mi trovo ora, abbiamo vissuto un Capodanno con un centinaio di persone dei tre centri di Nuovi Orizzonti, insieme alla fondatrice Chiara Amirante e alle 50 mamme e bambini accolti dall’Ucraina nella Cittadella Cielo di Medjugorje. Ma far risplendere questo “sorriso” ogni giorno, è un “miracolo” che costa il sacrificio di chi li accoglie e di tutti voi che ci sostenete. Non proviamo questi bambini di questo miracolo! Grazie per quanto fate e continuate ad aiutarci donando a Nuovi Orizzonti per l’emergenza Ucraina.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della scomparsa del Direttore Generale della San Marino RTV Ludovico Di Meo, giunta improvvisa e assolutamente...

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i bianconeri Roma, 29 gen. (askanews) - Allo Stadium il Monza fa il colpaccio e batte 2-0...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen. (askanews) - E' morto Ludovico Di Meo, giornalista con una lunga carriera in Rai, direttore...

Very Important Peperoncino (Gangemi), presentazione in libreria Bocca a Milano

Lunedì 30 gennaio alle 17 Roma, 29 gen. (askanews) - Nel contesto ricco di fascino della libreria più antica d'Italia, la Bocca di Milano, viene...

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – “Noi siamo una comunità aperta e accogliente, ma diamo e pretendiamo rispetto. Se Dino Giarrusso vuole iscriversi, prima di tutto si scusi...