mercoledì, 30 Settembre, 2020

Facebok ed EssilorLuxottica produrrano smart glasses nel 2021

Ultime Notizie

Terra dei Fuochi, 150 roghi al mese e screening salute a zero

Così il report del commissario all'emergenza. Sileri: "Preoccupato per gli screening sulla popolazione che nei giorni del covid non sono stati fatti» ...

Così sono stati uccisi Eleonora e Daniele

AGI – Eleonora Manta e il fidanzato Daniele De Santis stavano consumando la cena quando nell'appartamento di via Montello, in cui convivevano a Lecce,...

Covid Lazio, oggi 210 nuovi contagi (di cui 110 a Roma) e 5 decessi

Ma secondo l'assessore alla Sanità regionale, Alessio D'Amato: "Nel Lazio la mortalità è 4 volte inferiore alla media nazionale». Dalla Giunta regionale 2 milioni...

Zucca gratinata al forno: tutti i segreti per un contorno facile

L'idea per un contorno facile e tipicamente autunnale: la zucca gratinata al forno. Ecco tutti i segreti per realizzarla. Se siete alla ricerca...

Ancora in crescita i contagi da Covid: oggi 1.851 casi con 105,564 tamponi

AGI – Ancora in crescita i nuovi contagi da coronavirus in Italia: 1.851 nuovi casi oggi, contro i 1.648 di ieri, ma con molti...

Coronavirus, 1.851 nuovi positivi e 19 decessi nelle ultime 24 ore

ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.851 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, e 19 i decessi che portano il...

AGI – Facebook ed EssilorLuxottica lavoreranno insieme per sviluppare la prossima generazione di smart glasses. Ad annunciarlo è stato Mark Zuckerberg durante Facebook Connect, la conferenza annuale della società che si svolge virtualmente dalla California. La partnership unirà le app e le tecnologie di Facebook, i marchi e la leadership nell’eyewear di Luxottica e le tecnologie all’avanguardia delle lenti Essilor.

Il primo prodotto sarà Ray-Ban e sarà lanciato nel 2021. L’obiettivo è unire il meglio delle due realtà – tecnologie innovative e stile – per produrre smart glasses che i consumatori abbiano davvero il desiderio di indossare. L’esempio da non replicare è quello dei Google Glass, progetto così fallimentare da essere abbandonato dal colosso di Mountain View.

“Siamo sempre alla ricerca di dispositivi che possano offrire alle persone modi più efficaci per restare in contatto con coloro che amano. I dispositivi wearable hanno il potenziale per farlo. Abbiamo trovato in EssilorLuxottica un partner altrettanto ambizioso che metterà a disposizione la sua esperienza e il suo portafoglio marchi d’eccellenza per realizzare i primi smart glasses davvero alla moda”, ha affermato Andrew Bosworth, Vice President di Facebook Reality Labs.

“Siamo particolarmente orgogliosi della nostra collaborazione con Facebook, che proietta un marchio iconico come Ray-Ban in un futuro sempre più digitale e social. Mettendo assieme gli occhiali desiderati e indossati da milioni di consumatori in tutto il mondo e la tecnologia che ha reso più vicine tra loro le persone, possiamo ora ridefinire le aspettative sui dispositivi wearable. Con questa collaborazione stiamo aprendo la strada a una nuova generazione di prodotti destinati a cambiare il modo in cui guardiamo il mondo”, ha commentato Rocco Basilico, Chief Wearables Officer di Luxottica. Il nome del prodotto, le specifiche, le funzionalità, i prezzi e ogni altro dettaglio saranno resi noti con l’avvicinarsi del lancio nel 2021.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Terra dei Fuochi, 150 roghi al mese e screening salute a zero

Così il report del commissario all'emergenza. Sileri: "Preoccupato per gli screening sulla popolazione che nei giorni del covid non sono stati fatti» ...

Così sono stati uccisi Eleonora e Daniele

AGI – Eleonora Manta e il fidanzato Daniele De Santis stavano consumando la cena quando nell'appartamento di via Montello, in cui convivevano a Lecce,...

Covid Lazio, oggi 210 nuovi contagi (di cui 110 a Roma) e 5 decessi

Ma secondo l'assessore alla Sanità regionale, Alessio D'Amato: "Nel Lazio la mortalità è 4 volte inferiore alla media nazionale». Dalla Giunta regionale 2 milioni...

Zucca gratinata al forno: tutti i segreti per un contorno facile

L'idea per un contorno facile e tipicamente autunnale: la zucca gratinata al forno. Ecco tutti i segreti per realizzarla. Se siete alla ricerca...

Ancora in crescita i contagi da Covid: oggi 1.851 casi con 105,564 tamponi

AGI – Ancora in crescita i nuovi contagi da coronavirus in Italia: 1.851 nuovi casi oggi, contro i 1.648 di ieri, ma con molti...