venerdì, 12 Aprile , 24

La Lega festeggia i 40 anni, Salvini sventola l’Autonomia

Anniversario divisi: il leader a Varese, i dissidenti a...

Cantina Valpolicella Negrar porta a Vinitaly l’Amarone del 90esimo

Riserva di Amarone 2015 da collezione che celebra origini...

Gaza, al via il 25 aprile la ciclostaffetta solidale Milano-Roma

Raccolta fondi in 6 tappe destinato alla popolazione di...

Nuova grana Santanchè non cambia linea Meloni: via con processo

Opposizioni unite nel chiedere dimissioni immediate del ministro Roma, 12...

Giustizia, Nesta: riforma Cartabia? Servono strutture adeguate

video newsGiustizia, Nesta: riforma Cartabia? Servono strutture adeguate

Il presidente dell’ordine degli avvocati della Capitale

Roma, 17 nov. (askanews) – “La finalità della riforma Cartabia è quella di deflazionare il carico processuale però indubbiamente se non ci sono le strutture adeguate per conseguire tale finalitàl’obiettivo non potrà esser raggiunto. La previsione è che entro il 2026 si debba ridurre il carico dei processi civili del 40 per cento e di quelli penali nella misura del 25 per cento. E’ un obiettivo ambizioso, ma credo che stando così le cose, con la carenza di organico, sia per quanto concerne i giudici ed il personale amministrativo, in difetto di strutture adeguate dove poter svolgere la funzione giurisdizionale, questo obiettivo non potrà esser conseguito”. Così ha detto il presidente dell’Ordine degli avvocati di Roma, Paolo Nesta, ai microfoni di Askanews. Il legale è intervenuto al XIV congresso dei matrimonialisti italiani.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles