giovedì, 30 Maggio , 24

Marcell Jacobs, quarto nei 100 metri in 10.03 al meeting di Oslo

(Adnkronos) - Il campione olimpico Marcell Jacobs ha...

Usa-Ucraina, Biden e Zelensky firmeranno accordo sicurezza in Italia

(Adnkronos) - Joe Biden e Volodymyr Zelensky firmeranno...

Minacce a Francesca Fagnani, disposta la vigilanza privata

(Adnkronos) - Vigilanza disposta dalla prefettura di Roma...

GreenForce insieme a Holthausen per sviluppo veicoli a idrogeno

AttualitàGreenForce insieme a Holthausen per sviluppo veicoli a idrogeno

Primo camion al debutto al Salone di Rho-Fiera Transpotec Logitec
Milano, 2 mag. (askanews) – GreenForce, azienda italiana di soluzioni di trasporto sostenibile e l’olandese Holthausen Clean Technology, leader nella produzione di veicoli a celle di combustibile a idrogeno, annunciano un accordo collaborativo mirato allo sviluppo di un ecosistema di trasporto basato sull’idrogeno in Italia.
GreenForce, con il supporto di Holthausen Clean Technology, si impegnerà nella vendita e nell’assistenza di veicoli industriali e commerciali a idrogeno a società di trasporto e al settore pubblico e intende giocare un ruolo primario nello sviluppo dell’infrastruttura delle stazioni di rifornimento.
Ad inaugurare la collaborazione, la presentazione in più tappe dei camion a celle combustibili a idrogeno prodotti dall’azienda olandese Holthausen Clean Tecnology. La prima tappa è al Salone Transpotec Logitec di Milano, a Fiera Milano, Rho dall’8 al 11 maggio 2024 dove il camion arriverà partendo dai Paesi Bassi.
A seguire il 17 maggio il camion a idrogeno verrà presentato presso gli headquarters di Holdim Group a Serralunga di Crea, in provincia di Alessandria, dove ha sede anche GreenForce. Nel corso dell’evento verrà illustrato anche il progetto di realizzazione di una stazione di rifornimento multicarburante comprensiva di idrogeno a Casale Monferrato a cura del Gruppo Holdim, proprietario e gestore dell’impianto. Seguirà nel pomeriggio una sessione di test drive presso il Circuito del Monferrato (ex Autodromo di Morano sul Po), anch’esso di proprietà del Gruppo Holdim.
Il camion a tre assi è equipaggiato con un pacco di celle combustibili a idrogeno da 200 kW che fornirà energia per un motore elettrico da 450 kW. Sul retro cabina sono posizionati i serbatoi dell’idrogeno dalla capacità totale di 50 kg. In questa configurazione, l’autonomia media del veicolo è intorno ai 450 km.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles