giovedì, 18 Aprile , 24

Kuleba: più difesa aerea all’Ucraina senza indugi

Parla il ministro degli esteri ucraino a Capri per...

Draghi scalda atmosfera a Consiglio Ue (e soprattutto in Italia)

Pieno sostegno da Calenda, Salvini stronca governo ex banchiere Bruxelles,...

Navy Caiman Race 2024, una corsa epica sulle coste di Portovenere

L’emozione e l’avventura tornano a prendere vita sulle incantevoli...

Gli occhi delle donne dal carcere: la Santa Sede in Biennale

Alla casa circondariale in Giudecca il progetto Con i...

Guterres: l’ostacolo per gli aiuti a Gaza è l’offensiva di Israele

video newsGuterres: l'ostacolo per gli aiuti a Gaza è l'offensiva di Israele

“Serve immediato cessate il fuoco umanitario”

New York, 22 dic. (askanews) – Nessuna tregua, ma sì a corridoi umanitari per portare aiuti su vasta scala a Gaza. È il risultato ottenuto dal Consiglio di Sicurezza dell’Onu. Non abbastanza per il segretario generale Guterres che chiede un cessate il fuoco immediato per portare assistenza umanitaria efficace nella Striscia, sotto il fuoco di Israele dal 7 ottobre, giorno dell’attacco di Hamas.”Il vero problema è che il modo in cui Israele sta portando avanti questa offensiva sta creando enormi ostacoli alla distribuzione degli aiuti umanitari all’interno di Gaza”, ha detto, “Un’operazione di aiuto efficace a Gaza richiede sicurezza, personale che possa lavorare in sicurezza, capacità logistica e la ripresa delle attività commerciali. Questi quattro elementi non esistono”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles