martedì, Settembre 27, 2022

Innovazione, MIPU compie dieci anni e guarda al futuro

Ultime Notizie

Renato Schifani è il nuovo governatore della Sicilia

PALERMO – “Questa è una vittoria di tutto il centrodestra: anche i partiti regionali raggiungeranno la soglia del 5% e contribuiranno a sostenere il...

Il Pd cresce a Roma tra i malumori. Eletti Zingaretti, Mancini e Di Biase

ROMA – La sconfitta è stata di quelle potenti. Al punto da rimettere in discussione la natura stessa del partito (attraverso un congresso) e...

+Europa chiede il riconteggio: “Ci mancano 15 mila voti

ROMA – Più Europa non ha raggiunto il 3% ed è fuori dal prossimo Parlamento per “circa 15 mila voti, lo 0,05%. Una sorta...

Giorgia Meloni al Governo, Calderoli e Tajani al Senato e alla Camera

ROMA – Con i risultati definitivi sul voto degli italiani non c’è dubbio alcuno: Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha vinto le elezioni...

Elezioni, Nardella: “Per buttare giù il Pd a Firenze servono mille Meloni”

“Per buttare giù il Pd a Firenze ci vogliono mille Meloni, mille Calenda e mille Conte”. Qui “non lo butta giù nessuno perché siamo...

Elezioni, Giani: “In Toscana centrosinistra è ancora maggioranza”

FIRENZE – L’esito delle elezioni Politiche non lascerà strascichi in Regione Toscana. L’azione di governo del centrosinistra proseguirà in maniera stabile. A esserne convinto...

MIPU compie dieci anni. L’azienda con sedi a Salò, Milano, Torino e Vicenza, settanta dipendenti di cui circa la metà donne, è guidata da Giulia Baccarin, laureata in Ingegneria Biomedica al Politecnico di Milano, che dopo una lunga esperienza all’estero nel 2012 decise di scommettere su un’idea che si è rivelata di successo ed è stata scelta da partner di prestigio.

MIPU progetta algoritmi che permettono di prevedere con precisione guasti nei macchinari industriali e intervenire prima che questo provochi un blocco delle attività. La fabbrica diventa così “predittiva”, unica via praticabile per una produzione efficiente, sostenibile e inclusiva. Uno scenario che si può applicare anche alla città, garantendo la gestione delle infrastrutture e del patrimonio immobiliare, l’efficientamento dei servizi idrici, della fornitura energetica e della raccolta rifiuti, attraverso un modello focalizzato sulla raccolta e l’elaborazione dei dati e sull’utilizzo di analitiche predittive.

Nata come azienda dedicata al supporto delle imprese innovative, MIPU si è dedicata sin da subito alla formazione. Nel 2015 la prima svolta, con la vittoria dell’IOT Innovation World Cup a Barcellona e la nascita di The Energy Audit dopo tre anni dedicati alla modellazione predittiva. L’anno successivo sono iniziati i primi progetti pilota di Machine Learning applicati all’industria in grandi realtà italiane e si è arrivati alla creazione di Rebecca, il software per la fabbrica predittiva, e di una holding che unisce tutta l’innovazione delle aziende del gruppo. In questi dieci anni, il Ceo Giulia Baccarin ha ricevuto numerosi riconoscimenti (Gamma Donna per l’Imprenditoria 2016; Fortune Italia Under 40 nel 2018) ed è attualmente candidata per la categoria Venture Award ai premi Eit 2022, su nomina Eit Digital.

MIPU ha saputo consolidare il fatturato anche nel periodo della pandemia, registrando un +30%, e oggi è pronta a guardare avanti, rivolgendo il proprio sguardo alle smart cities e all’innovazione come strumento per prevenire fenomeni come la siccità. L’azienda celebrerà il proprio decennale in due momenti. Lunedì 11 luglio alle ore 18.30 a Milano, Copernico Isola (via Filippo Sassetti 32); e mercoledì 13 luglio dalle ore 19.30 a Roma, Terrazza Borromini (via di Santa Maria dell’Anima, 30).

L’articolo Innovazione, MIPU compie dieci anni e guarda al futuro proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Renato Schifani è il nuovo governatore della Sicilia

PALERMO – “Questa è una vittoria di tutto il centrodestra: anche i partiti regionali raggiungeranno la soglia del 5% e contribuiranno a sostenere il...

Il Pd cresce a Roma tra i malumori. Eletti Zingaretti, Mancini e Di Biase

ROMA – La sconfitta è stata di quelle potenti. Al punto da rimettere in discussione la natura stessa del partito (attraverso un congresso) e...

+Europa chiede il riconteggio: “Ci mancano 15 mila voti

ROMA – Più Europa non ha raggiunto il 3% ed è fuori dal prossimo Parlamento per “circa 15 mila voti, lo 0,05%. Una sorta...

Giorgia Meloni al Governo, Calderoli e Tajani al Senato e alla Camera

ROMA – Con i risultati definitivi sul voto degli italiani non c’è dubbio alcuno: Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha vinto le elezioni...

Elezioni, Nardella: “Per buttare giù il Pd a Firenze servono mille Meloni”

“Per buttare giù il Pd a Firenze ci vogliono mille Meloni, mille Calenda e mille Conte”. Qui “non lo butta giù nessuno perché siamo...