mercoledì, 24 Aprile , 24

Venezia, da domani scatta il ticket: si pagano 5 euro per entrare

VENEZIA – “Sappiamo che il mondo ci guarda”. L’assessore...

25 aprile, Tajani: sia festa pace, insieme bandiere palestinesi e israeliane

“Ingiusto non volere la brigata ebraica nelle manifestazioni” Roma, 24...

Suinicoltori nord Italia incontrano comm. Straordinario a Psa

Evento organizzato da Confagricoltura Roma, 24 apr. (askanews) – Un...

Ag. per la cybersicurezza: attacchi informatici in aumento in Italia ed Europa

Frattasi ha presentato la Relazione annuale al Parlamento Roma, 24...

La città russa Belgorod annuncia l’evacuazione di centinaia di civili

video newsLa città russa Belgorod annuncia l'evacuazione di centinaia di civili

Vicino al confine con Ucraina e bersaglio attacchi forze Kiev

Roma, 8 gen. (askanews) – La Russia ha annunciato l’evacuazione di diverse centinaia di abitanti di Belgorod, una prima a quasi due anni dallo scoppio della guerra in Ucraina per la città situata al confine e bersaglio di attacchi da parte delle forze di Kiev. Il governatore della regione russa di Belgorod Viatcheslav Gladkov, in un video su Telegram ha dichiarato: “Stiamo parlando con i nostri esperti per valutare dove portare i bambini, formare dei gruppi e farli partire. Circa 300 abitanti di Belgorod, che hanno deciso di essere temporaneamente evacuati, sono attualmente ospitati nel centro di accoglienza a Stary Oskol, Gubkine e nel distretto di Korochansky.” “Nel corso delle ultime 24 ore, abbiamo ricevuto 1.300 domande che chiedevano di inviare i bambini di Belgorod nei campi scuola lontano dalla città, in altre regioni. Ho parlato con i miei colleghi, i governatori delle regioni di Voronez, Kaluga, Tambov e Jaroslavl. Sono tutti pronti ad aiutare”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles