venerdì, 12 Aprile , 24

Abruzzo, Marsilio: bene avvio lavori raddoppio tratta ferrovia

Interporto d’Abruzzo – Manoppello – Scafa Roma, 12 apr. (askanews)...

Vino, Regione Campania a Vinitaly 2024: la carica delle 180 Cantine

Tra focus e masterclass, anche il premio a Ambasciatori...

La Lega festeggia i 40 anni, Salvini sventola l’Autonomia

Anniversario divisi: il leader a Varese, i dissidenti a...

Cantina Valpolicella Negrar porta a Vinitaly l’Amarone del 90esimo

Riserva di Amarone 2015 da collezione che celebra origini...

Le nozze di Alessandro Cecchi Paone e Simone Antolini a Napoli

video newsLe nozze di Alessandro Cecchi Paone e Simone Antolini a Napoli

Uniti civilmente dal sindaco di Napoli Gaetano Manfredi

Napoli, 22 dic. (askanews) – Unione d’amore oltre le polemiche e i pregiudizi, Alessandro Cecchi Paone e il suo compagno Simone Antolini, sono stati uniti civilmente dal sindaco di Napoli Gaetano Manfredi alla sala della loggia del Maschio Angioino. Il giorno tanto atteso è arrivato e la coppia per coronare il sogno d’amore ha scelto Napoli anche per dare un forte segnale politico.”Napoli è una città con una straordinaria tradizione inclusiva da tutti i punti di vista: dell’amore, della sessualità e delle varie etnie. E’ una città colta che ha molto da insegnare a tutta Italia e soprattutto alla Roma del Parlamento e del Governo che tengono questo paese, ultimo tra quelli civili, senza matrimonio egualitario e senza adozione dei gay e dei single”.Una festa con tanti ospiti, gli sposi felici ed emozionati entrambi in blu, sono stati circondati dall’affetto di parenti e amici. Testimone del giornalista la sua ex moglie Cristina Navarro. La piccola Melissa, figlia di Antolini, ha portato le fedi. E proprio sulla piccola i due tengono a chiarire il loro impegno: “Noi abbiamo una figlia, nel senso che lui ha una bambina di 5 anni che col matrimonio io ho deciso di tutelare ulteriormente anche dal punto di vista legale formale, purtroppo non la posso adottare, perchè l’Italia è un fanalino di coda nel mondo civile. Siamo qui per dire a tutti che bisogna arrivare al matrimonio egalitario e all’adozione per i gay e i singles”.A chiudere la cerimonia è un video messaggio di Emma Bonino.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles