sabato, 13 Aprile , 24

Apre parco-Museo Pietole, A. Fontana: bene storico diventa spazio vivo

Inaugurato oggi il nuovo sito intitolato al poeta Virgilio Roma,...

La prossima settimana passeremo da quasi estate a condizioni meteo quasi invernali

3bmeteo: cambiamenti repentini in pochi giorni Roma, 13 apr. (askanews)...

Lavoro, Sbarra: patto per fermare la carneficina, no a scioperini

Toni demagogici indecenti e pericolosi, il leader Cisl boccia...

Lavoro, Sbarra: serve un patto sociale per fermare la carneficina, no a scioperini

Toni demagogici indecenti e pericolosi,poi boccia referendum Cgil Roma, 13...

Lecce-Roma 0-0, De Rossi frena e Champions si allontana

Dall'Italia e dal MondoLecce-Roma 0-0, De Rossi frena e Champions si allontana

(Adnkronos) –
Lecce e Roma pareggiano 0-0 oggi nel match tutto giallorosso della 30esima giornata del campionato di Serie A 2023-2024. Il pareggio consente ai salentini di salire a 29 punti e di mantenere un minimo margine sulla zona retrocessione. La Roma allenata da De Rossi ha 52 punti e scivola a -5 dal quarto posto occupato dal Bologna a quota 57. 

 

Il match si infiamma subito e ad accendere la miccia è la Roma, che parte con Dybala in panchina. Al 6′ Bove trova la deviazione di testa, Falcone salva. Dall’altra parte, colpo di testa di Pongracic e tocca a Svilar intervenire. All’11’ si accende Baldanzi, conclusione fuori di centimetri. Al 21′ entra in scena Piccoli, destinato a diventare protagonista del match. L’attaccante controlla e si gira, mira sbagliata. Al 28′ Gallo non finalizza la ripartenza dei padroni di casa, al 31′ è ancora Piccoli a concludere: palla alta. La punta ha altre 2 chance a disposizione al 40′ e al 42′. Prima Svilar si oppone alla conclusione potente, poi l’attaccante spedisce oltre la traversa. Prima del riposo, in pieno recupero, la Roma si fa viva: Angelino spara su punizione, palo scheggiato. 

La ripresa si apre con un brivido nell’area salentina. Blin e Falcone fermano Zalewski, l’arbitro Marcenaro lascia correre e il Var conferma la correttezza della decisione del fischietto. La Roma prova a prendere l’iniziativa ma al 68′ concede spazi che il Lecce sfrutta per creare una chance colossale. Krstovic offre a Dorgu un pallone da spingere in rete, la conclusione sgangherata grazia i capitolini. Al 71′ è la Roma a sprecare un’occasione enorme. El Shaarawy di tacco innesca Aouar che si presenta davanti a Falcone e si fa repingere il tiro. 

Nel finale, entrambe le squadre provano a vincere. De Rossi getta nella mischia anche Dybala ma è il Lecce a sfiorare il bersaglio grosso. All’85’ Banda cerca il jolly dal limite dell’area, Svilar è attento e devia. All’86’ chance per Sansone: mira imprecisa. Ultimo brivido al 94′: Oudin scheggia la traversa, finisce 0-0. 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles