mercoledì, 1 Aprile, 2020

L’idea di un respiratore innovativo ferma ai box per i decreti. “Dobbiamo riaprire”

Ultime Notizie

CX-30 e MX-30, doppio premio Mazda

I due nuovi modelli della casa nipponica si sono aggiudicati il prestigioso riconoscimento di design “Red Dot 2020” Continua a leggere sul...

Il Centro Agroalimentare di Roma: «Stabili i prezzi dell’ortofrutta»

Il consiglio: "Comprate italiano e seguite via web la nostra rubrica “La borsa della spesa”». Fermo anche il costo della farina, la cui vendita...

Coronavirus, Sky News elogia il Cotugno: «Un’eccellenza, solo qui nessun sanitario si è infettato»

Reportage dell'emittente inglese sul nosocomio napoletano in prima linea nella lotta al Covid-19. "Livello completamente differente rispetto a tutto quanto visto finora» ...

Coronavirus, De Luca col «lanciafiamme» contro le feste di laurea diventa un videogame

Dopo il successo del video diventato virale nel mondo, ecco il gioco che straripa online Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo...

Coronavirus, contagiati 23 anziani ospiti di una casa di riposo a Napoli

Ma si attende l'esito di altri 17 tamponi, in apprensione anche il personale sanitario. Nei giorni scorsi era morta un'anziana Continua a...

Virus, genitori fuori con i bimbi: «Sacrosanto, ma siamo responsabili»

Dopo la circolare che apre anche ai piccoli la possibilità di una breve uscita con mamma o papà continua a leggere sul sito di...

Un meccanismo per far funzionare automaticamente lo strumento utilizzato da medici e soccorritori per il supporto dell’attività respiratoria e come manovra nella rianimazione, chiamato tecnicamente “Ambu”, il cosiddetto pallone-autoespandibile. Questa la ‘potenziale’ invenzione attualmente ‘ferma ai box’ dell’imprenditore Ivano Corsini, ceo di Autebo spa, azienda bolognese specializzata nelle macchine speciali per l’automazione.

“Abbiamo bisogno di aiuto per realizzate il prototipo” è l’appello rivolto allo Stato dall’imprenditore che ha sospeso l’attività dopo i nuovi provvedimenti governativi nelle fabbriche per prevenire i contagi da coronavirus”, sottolinea.

Con la sanità in ginocchio a causa dell’emergenza coronavirus non è un obiettivo da poco.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo L’idea di un respiratore innovativo ferma ai box per i decreti. “Dobbiamo riaprire” proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

CX-30 e MX-30, doppio premio Mazda

I due nuovi modelli della casa nipponica si sono aggiudicati il prestigioso riconoscimento di design “Red Dot 2020” Continua a leggere sul...

Il Centro Agroalimentare di Roma: «Stabili i prezzi dell’ortofrutta»

Il consiglio: "Comprate italiano e seguite via web la nostra rubrica “La borsa della spesa”». Fermo anche il costo della farina, la cui vendita...

Coronavirus, Sky News elogia il Cotugno: «Un’eccellenza, solo qui nessun sanitario si è infettato»

Reportage dell'emittente inglese sul nosocomio napoletano in prima linea nella lotta al Covid-19. "Livello completamente differente rispetto a tutto quanto visto finora» ...

Coronavirus, De Luca col «lanciafiamme» contro le feste di laurea diventa un videogame

Dopo il successo del video diventato virale nel mondo, ecco il gioco che straripa online Continua a leggere sul sito di riferimento L'articolo...

Coronavirus, contagiati 23 anziani ospiti di una casa di riposo a Napoli

Ma si attende l'esito di altri 17 tamponi, in apprensione anche il personale sanitario. Nei giorni scorsi era morta un'anziana Continua a...