domenica, Novembre 27, 2022

MartinoRossi: in due anni piantati oltre 29mila alberi in Amazzonia

Ultime Notizie

Giappone, il tradizionale teatro Kabuki disponibile in streaming

Casa produttrice Shochiku porta sul web la colorata arte nipponica Roma, 27 nov. (askanews) - Anche una delle più tradizionali tra le arti giapponesi, il...

Coviello (Cnr-Iriss): Monitoraggio e ricerca per i rischi idrogeologici in un’unica rete al servizio delle istituzioni

De Natale e Somma (Ingv): Casamicciola, un territorio fragile emblema del rischio in Italia NAPOLI – “L’Italia ha il più grande gap di protezione di...

‘Peso Morto’ vince il concorso Italia Doc, premio Libero Bizzarri 2022

Riconoscimento alla storia di Angelo Massaro 21 anni in carcere da innocente Roma, 27 nov. (askanews) - Dopo il premio della giuria e quello della...

Nordcorea, Kim Jong Un si ripresenta in pubblico con la figlia

Dovrebbe essere la secondogenita Ju Ae Roma, 27 nov. (askanews) - Il leader supremo nordcoreano Kim Jong Un ha fatto la sua seconda apparizione in...

Una Biennale Arte da ricordare, calata nello spirito del tempo

Si chiude con la più alta affluenza di pubblico di sempre Milano, 27 nov. (askanews) - "Il latte dei sogni", la Biennale Arte diretta da...

Kim Jong Un: vogliamo la più potente forza nucleare del mondo

Il leader supremo accompagnato dalla sua secondogenita Roma, 27 nov. (askanews) - Il leader supremo nordcoreano Kim Jong Un ha annunciato oggi di volersi dotare...

Messe a dimora 2 piante per compensare CO2 emessa da ogni consegna

Milano, 21 nov. (askanews) – Per ogni consegna di prodotto in uscita dagli stabilimenti dell’azienda cremonese MartinoRossi, vengono messi a dimora due alberi in Amazzonia per compensare le emissioni di CO2. Il progetto MartinoRossi for the Planet, avviato nel 2020 in collaborazione con la Onlus Environomica, sta provvedendo così a contrastare la minaccia della deforestazione dell’Amazzonia al ritmo di quasi 10.000 alberi l’anno. A oggi, spiega l’azienda in occasione della Giornata nazionale degli alberi, questa iniziativa ha portato a piantare poco più di 29.000 alberi, nella zona della Sierra Nevada di Santa Marta in Colombia, equivalenti a oltre 5,8 milioni di chili di anidride carbonica compensata.

“Per noi non si tratta di una scelta ideologica o di inseguire la moda del momento – spiega Stefano Rossi, ceo di MartinoRossi, che produce farine, granelle, semilavorati e ingredienti funzionali a base di cereali e legumi senza glutine, soia e Ogm destinati al mercato business – Il mondo agricolo da cui proveniamo e di cui siamo parte è il primo a sapere che la pretesa di ricavare cibo in abbondanza, sano e sicuro a spese degli equilibri ambientali è una pericolosa chimera. Per questo siamo impegnati a studiare, progettare e testare soluzioni innovative che contribuiscano a dare alla filiera agroalimentare un futuro sostenibile”.

Per il secondo anno di fila è stato centrato l’obiettivo di 10 mila piante, due per ogni consegna su gomma in uscita dagli stabilimenti, riportando di fatto a zero le emissioni di gas serra in atmosfera prodotta per il trasporto e la consegna dei prodotti in Italia e nel mondo.

Accanto a questa iniziativa, l’azienda sta lavorando a un modello di smart farming in cui sia possibile produrre in modo più efficiente con il minimo impatto ambientale. Tale modello è portato avanti da Underdrip, società creata dal presidente di MartinoRossi, Giorgio Rossi, attraverso lo sviluppo dell’omonimo sistema di sub-irrigazione di precisione. Progettato e messo a punto in collaborazione con il Politecnico di Milano, l’università Cattolica sedi di Cremona e Piacenza e con il supporto di MartinoRossi, questo innovativo sistema interrato ad alta efficienza consente di ridurre sino al 60% i consumi idrici e del 25% quelli di fertilizzanti, diserbanti e fitosanitari. Con Underdrip, inoltre, non è necessario rivoltare periodicamente il terreno; ciò favorisce la naturale capacità del suolo di stoccare CO2 e lo aiuta a mantenere la biodiversità.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Giappone, il tradizionale teatro Kabuki disponibile in streaming

Casa produttrice Shochiku porta sul web la colorata arte nipponica Roma, 27 nov. (askanews) - Anche una delle più tradizionali tra le arti giapponesi, il...

Coviello (Cnr-Iriss): Monitoraggio e ricerca per i rischi idrogeologici in un’unica rete al servizio delle istituzioni

De Natale e Somma (Ingv): Casamicciola, un territorio fragile emblema del rischio in Italia NAPOLI – “L’Italia ha il più grande gap di protezione di...

‘Peso Morto’ vince il concorso Italia Doc, premio Libero Bizzarri 2022

Riconoscimento alla storia di Angelo Massaro 21 anni in carcere da innocente Roma, 27 nov. (askanews) - Dopo il premio della giuria e quello della...

Nordcorea, Kim Jong Un si ripresenta in pubblico con la figlia

Dovrebbe essere la secondogenita Ju Ae Roma, 27 nov. (askanews) - Il leader supremo nordcoreano Kim Jong Un ha fatto la sua seconda apparizione in...

Una Biennale Arte da ricordare, calata nello spirito del tempo

Si chiude con la più alta affluenza di pubblico di sempre Milano, 27 nov. (askanews) - "Il latte dei sogni", la Biennale Arte diretta da...