lunedì, 22 Aprile , 24

Basilicata, dalle 7 seggi aperti, si vota fino alle 15

Alla chiusura delle urne inizierà lo spoglio dei voti Potenza,...

Prime pagine dei quotidiani di Lunedì 22 Aprile 2024

RIPRODUZIONE RISERVATA L'articolo Prime pagine dei quotidiani di Lunedì 22...

Europee, 29 simboli depositati, mancano ancora Fi e Pd

Al Viminale c’è tempo fino a lunedì 22 alle...

Metalcoat: Inaugurato lo stabilimento di Ascoli Piceno

video newsMetalcoat: Inaugurato lo stabilimento di Ascoli Piceno

Il presidente Trombetta Cappellani: presto terzo player nel coil coating

Ascoli Piceno, 6 dic. (askanews) – E’ stato inaugurato ad Ascoli Piceno, il nuovo stabilimento produttivo di Metalcoat. Tappa fondamentale per l’azienda specializzata nella produzione di coils preverniciati in alluminio e acciaio, che sbarca nel territorio marchigiano e si pone come terzo player produttivo nel mercato europeo del coil coating, con l’obiettivo dichiarato di aumentare le quote di esportazione all’estero. Lo stabilimento si estende su una superficie di 110 mila metri quadrati di cui 60 mila coperti, con due linee produttive di elettrozincatura e verniciatura. Matteo Trombetta Cappellani, Presidentre di Metalcoat: “E’ una regione che si sta ingrandendo sempre più ha voglia di avvicinare l’imprenditoria straniera, anche lombarda in questo caso e quindi portare innovazione, voglia di sviluppo, e sicuramente per questa azienda, la Metalcoat con la nuova apertura di questo stabilimento presso Ascoli Piceno è la svolta appunto per diventare poi in futuro il terzo player nel coil coating della verniciatura”. Un’opportunità di lavoro per il territorio con nuove ulteriori assunzioni dietro l’angolo e un piano di investimenti di 10-12 milioni di euro nei prossimi tre anni. “Gli investimenti sono circa 12 milioni di fatturato per quanto riguarda i nuovi investimenti di sviluppo, sicuramente saranno sulla sostenibilità, nuovo all’avanguardia post combustori, innovazione, sostenibilità quindi nell’ambito della tecnologia e sicuramente anche apertura nuovi investimenti anche stranieri”.”Stiamo assumendo parecchio personale, dalla logistica all’ufficio acquisti alla gestione e organizzazione interni, se abbiamo ottenuto devo dire grazie alle autorità nell’arco di cinquanta giorni le autorizzazioni alla riapertura di questo stabilimento, se parte anche il terzo turno attraverso autorizzazioni ambientali Aia sicuramente assumeremo una cinquantina di dipendenti nuovi nel 2024″.Le caratteristiche dei coils preverniciati di Metalcoil, ne consentono l’impiego in numerosi settori: dall’architettura al design, dall’automotive al navale, dall’aerospaziale all’elettrodomestica.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles