giovedì, 30 Maggio , 24

Ucraina, Russia attacca Kharkiv: allarme antiaereo in diverse regioni

(Adnkronos) - Attacco della Russia nella notte del...

Grandinata a Nardò, la strada è un fiume di ghiaccio – Video

(Adnkronos) - Una violenta grandinata si è abbattuta...

Ucraina, armi Nato contro Russia: si allarga il fronte del sì

(Adnkronos) - Se Jens Stoltenberg voleva accendere totalmente...

Meteo, intenso fronte temporalesco su nord Italia: allerta per grandine e nubifragi

Dall'Italia e dal MondoMeteo, intenso fronte temporalesco su nord Italia: allerta per grandine e nubifragi

(Adnkronos) – Una fine di maggio da ricordare per le regioni settentrionali, con le previsioni meteo che annunciano un’intensa ondata di maltempo a causa di un ciclone di origine polare dal Mare del Nord che ha raggiunto l’Italia portando con sé un carico di precipitazioni a tratti abbondanti. 

Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, comunica che la pioggia già questa mattina interessa Lombardia e Triveneto, ma nel corso della giornata le precipitazioni, spesso temporalesche, interesseranno anche il resto del Nord e pure le regioni adriatiche centrali (soprattutto le Marche). Ma la fase clou della perturbazione transiterà nelle prime ore di venerdì quando in Lombardia si potranno verificare dei nubifragi che si incammineranno verso il Triveneto centro-settentrionale entro il pomeriggio e l’Emilia occidentale. Tempo più soleggiato e anche più caldo al Sud e su molte zone del Centro. 

La perturbazione sarà sospinta da intensi venti meridionali, di Libeccio sul reparto occidentale e di Scirocco su quello orientale e inoltre sarà alimentata da aria fredda polare. Sarà quest’ultima componente che provocherà un crollo delle temperature soprattutto sulle Alpi dove tornerà a cadere la neve a quote fin verso i 1500-1600 metri nel reparto dolomitico e lombardo orientale. 

Sotto il profilo termico il maltempo provocherà una diminuzione di 5-6°C sulle regioni settentrionali, mentre i caldi venti meridionali faranno aumentare le temperature sul versante adriatico e al Sud con picchi superiori ai 30°C in Sicilia e fino a 26-27°C lungo le coste adriatiche. 

Il fronte perturbato abbandonerà l’Italia nella giornata di venerdì regalando così una prima parte del Weekend della Repubblica decisamente soleggiata. Per domenica invece è atteso l’arrivo di un nuovo fronte nuvoloso carico di altri temporali. Speranze di tempo più stabile, soleggiato e caldo soltanto dalla prossima settimana, ma la distanza temporale è troppa per poter confermare questa tendenza. 

NEL DETTAGLIO
 

Giovedì 30. Al Nord: maltempo su gran parte delle regioni, meno in Liguria. Al Centro: instabile sulle regioni adriatiche. Al Sud: soleggiato e caldo. 

Venerdì 31. Al Nord: mattinata di maltempo su Lombardia e Nordest, poi migliora lentamente. Al Centro: in gran parte soleggiato. Al Sud: bel tempo prevalente. 

Sabato 1. Al Nord: sole prevalente. Al Centro: bel tempo ovunque. Al Sud: cielo a tratti nuvoloso. 

Tendenza: domenica a tratti temporalesca al Centro-Nord.  

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles