martedì, Settembre 27, 2022

Nappi (Lega): pace fiscale subito per salvare famiglie e imprese

Ultime Notizie

Renato Schifani è il nuovo governatore della Sicilia

PALERMO – “Questa è una vittoria di tutto il centrodestra: anche i partiti regionali raggiungeranno la soglia del 5% e contribuiranno a sostenere il...

Il Pd cresce a Roma tra i malumori. Eletti Zingaretti, Mancini e Di Biase

ROMA – La sconfitta è stata di quelle potenti. Al punto da rimettere in discussione la natura stessa del partito (attraverso un congresso) e...

+Europa chiede il riconteggio: “Ci mancano 15 mila voti

ROMA – Più Europa non ha raggiunto il 3% ed è fuori dal prossimo Parlamento per “circa 15 mila voti, lo 0,05%. Una sorta...

Giorgia Meloni al Governo, Calderoli e Tajani al Senato e alla Camera

ROMA – Con i risultati definitivi sul voto degli italiani non c’è dubbio alcuno: Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha vinto le elezioni...

Elezioni, Nardella: “Per buttare giù il Pd a Firenze servono mille Meloni”

“Per buttare giù il Pd a Firenze ci vogliono mille Meloni, mille Calenda e mille Conte”. Qui “non lo butta giù nessuno perché siamo...

Elezioni, Giani: “In Toscana centrosinistra è ancora maggioranza”

FIRENZE – L’esito delle elezioni Politiche non lascerà strascichi in Regione Toscana. L’azione di governo del centrosinistra proseguirà in maniera stabile. A esserne convinto...

“Pace fiscale subito, con la rottamazione delle cartelle esattoriali. Bene ha fatto Matteo Salvini a ribadire la necessità di un intervento, che soprattutto in Campania, è l’unico da mettere in campo per salvare il futuro di tantissimi cittadini e di imprese, minacciati dall’arrivo di milioni di ‘buste verdi’.

I padri di famiglia si trovano davanti a una scelta: o mettere il piatto a tavola e far mangiare i propri figli, oppure pagare le ‘lettere’ inviate dall’Agenzia delle Entrate.

Allo stesso modo gli imprenditori, o pagano gli stipendi e salvaguardano posti di lavoro, o pagano le cartelle e licenziano.

Tra l’altro si tratta di un arretrato di oltre 1.000 miliardi, somme che lo Stato non incasserebbe mai.

La pace fiscale, insieme all’estensione della Flat Tax al 15% a pensionati, lavoratori dipendenti e imprese, e a un maxidecreto da almeno 30 miliardi di euro contro il drammatico caro energia, sono le prime azioni che il prossimo Governo di centrodestra a trazione Lega avvierà nell’immediato per salvare il Paese”.

Lo afferma il consigliere regionale Severino Nappi, capolista per la Lega alla Camera dei deputati nel collegio Campania 1.

L’articolo Nappi (Lega): pace fiscale subito per salvare famiglie e imprese proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Renato Schifani è il nuovo governatore della Sicilia

PALERMO – “Questa è una vittoria di tutto il centrodestra: anche i partiti regionali raggiungeranno la soglia del 5% e contribuiranno a sostenere il...

Il Pd cresce a Roma tra i malumori. Eletti Zingaretti, Mancini e Di Biase

ROMA – La sconfitta è stata di quelle potenti. Al punto da rimettere in discussione la natura stessa del partito (attraverso un congresso) e...

+Europa chiede il riconteggio: “Ci mancano 15 mila voti

ROMA – Più Europa non ha raggiunto il 3% ed è fuori dal prossimo Parlamento per “circa 15 mila voti, lo 0,05%. Una sorta...

Giorgia Meloni al Governo, Calderoli e Tajani al Senato e alla Camera

ROMA – Con i risultati definitivi sul voto degli italiani non c’è dubbio alcuno: Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha vinto le elezioni...

Elezioni, Nardella: “Per buttare giù il Pd a Firenze servono mille Meloni”

“Per buttare giù il Pd a Firenze ci vogliono mille Meloni, mille Calenda e mille Conte”. Qui “non lo butta giù nessuno perché siamo...