lunedì, 17 Maggio, 2021

Omofobia, Rostan (Misto): “Diritti civili non siano ostaggio di politica, personaggi televisivi e influencer”

Ultime Notizie

Uomini e donne oggi, anticipazioni e puntata in diretta streaming con Video Witty TV | 12 maggio 2021

Uomini e Donne, anticipazioni e diretta della puntata di oggi, mercoledì 11 maggio 2021 in onda su Canale 5. Dove eravamo rimasti? Nell'ultima puntata...

VIDEO | Checco Zalone vince il David di Donatello con ‘Immigrato’: “Se lo sapevo venivo”

ROMA – “Se lo sapevo venivo”. È la reazione ironica e irriverente di un sorpreso e divertito Luca Medici, alias Checco Zalone, alla notizia...

Migranti, Saviano: “Salvini e Meloni si rassegnino, governo Draghi molto più a destra di loro”

ROMA – “Il ministro Lamorgese – in silenzio, senza indossare divise e senza clamore – ha completato l'opera di Minniti e Salvini: nel Mediterraneo...

Lavoro, Brunetta: “Smart working sarà regolamentato dai contratti, ci sarà piena autonomia”

ROMA – “Avremo a regime, tra sei mesi, lo smart working come una delle modalità contrattualizzate di espressione del lavoro pubblico e avremo esperienze...

La comunità ebraica di Roma manifesta per Israele al Portico d’Ottavia

Alle 18,30, la "solidarietà per la popolazione ancora una volta sotto attacco». Lega, Forza Italia e FdI partecipano continua a leggere sul sito di...

Oroscopo Paolo Fox oggi e domani: segni 12 e 13 maggio 2021

Oroscopo Paolo Fox oggi Paolo Fox: oroscopo di oggi e domani, 12 e 13 maggio 2021: torna l'appuntamento fisso con l'oroscopo di Paolo Fox...

“I diritti civili in questo Paese non possono essere ostaggio dei calcoli elettorali della politica e delle esigenze di visibilità di personaggi dello spettacolo e influencer. Ci sono precise responsabilità nella scelta inaccettabile di ritardare il ‘Ddl Zan’.

La maggioranza ampia e trasversale che sostiene il governo ha i numeri e i mezzi per approvare questo testo che, con anni di ritardo, porrebbe rimedio a un vulnus gravissimo del nostro sistema legislativo di fronte all’ondata di violenza e di intolleranza cui stiamo assistendo da anni. E’ il momento di agire senza più tergiversare”.

Queste le parole di Michela Rostan, vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera.
“La politica rischia di fare un’altra pessima figura dopo quella dello “Ius soli” – prosegue Rostan – delegando in toto a personaggi televisivi e influencer il compito di aprire e condurre il dibattito su temi così delicati.

Trovo altrettanto offensiva la nuova pratica dei caffè, introdotta da Matteo Salvini che invita Fedez, dopo il suo intervento dal palco del Primo Maggio, e proseguita con Andrea Ostellari che invita Alessandro Zan. Non è il bar il luogo deputato a prendere scelte nell’interesse degli italiani bensì il Parlamento”.

L’articolo Omofobia, Rostan (Misto): “Diritti civili non siano ostaggio di politica, personaggi televisivi e influencer” proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Uomini e donne oggi, anticipazioni e puntata in diretta streaming con Video Witty TV | 12 maggio 2021

Uomini e Donne, anticipazioni e diretta della puntata di oggi, mercoledì 11 maggio 2021 in onda su Canale 5. Dove eravamo rimasti? Nell'ultima puntata...

VIDEO | Checco Zalone vince il David di Donatello con ‘Immigrato’: “Se lo sapevo venivo”

ROMA – “Se lo sapevo venivo”. È la reazione ironica e irriverente di un sorpreso e divertito Luca Medici, alias Checco Zalone, alla notizia...

Migranti, Saviano: “Salvini e Meloni si rassegnino, governo Draghi molto più a destra di loro”

ROMA – “Il ministro Lamorgese – in silenzio, senza indossare divise e senza clamore – ha completato l'opera di Minniti e Salvini: nel Mediterraneo...

Lavoro, Brunetta: “Smart working sarà regolamentato dai contratti, ci sarà piena autonomia”

ROMA – “Avremo a regime, tra sei mesi, lo smart working come una delle modalità contrattualizzate di espressione del lavoro pubblico e avremo esperienze...

La comunità ebraica di Roma manifesta per Israele al Portico d’Ottavia

Alle 18,30, la "solidarietà per la popolazione ancora una volta sotto attacco». Lega, Forza Italia e FdI partecipano continua a leggere sul sito di...