sabato, Gennaio 28, 2023

Paesi baschi in ginocchio ma orgogliosi, “non ci servono i militari”

Ultime Notizie

Vandali contro sedi diplomatiche Italia, Tajani: subito chiarezza

Imbrattata parete a Barcellona, incendiata auto diplomatico a Berlino Roma, 28 gen. (askanews) - Il ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale comunica che...

La strage stradale a Roma scuote la campagna elettorale nel Lazio

La morte dei 5 giovanissimi nell'incidente notturno a Roma irrompe nella sfida, tutti i candidati prendono impegni Roma, 27 gen. (askanews) - Cinque giovanissimi morti...

Sipario sui sondaggi, ultime due settimane sprint in Lombardia

Fontana prudente, Majorino vede rincorsa, Moratti corteggia indecisi Milano, 27 gen. (askanews) - A 15 giorni dall'apertura dei seggi delle regionali in Lombardia è calato...

Disgelo Italia-Francia, impegno comune per sostegno a Ucraina

Crosetto ha incontrato il ministro della Difesa francese Lecornu: "sintonia perfetta e cooperazione forte" Roma, 27 gen. (askanews) - Incontro al vertice, oggi, a Roma...

Tg Politico Parlamentare, edizione del 27 gennaio 2023

LEGGI RAZZIALI ATTO CRUDELE DEL FASCISMO “Il regime fascista, nel 1938, con le leggi razziali agì crudelmente contro una parte del nostro popolo”. Lo ha...

VIDEO | Olocausto, la Chiesa valdese: “I cristiani lo hanno lasciato ‘succedere’”

TRIESTE – “Noi ricordiamo i ‘giusti’ quelli che hanno salvato gli ebrei entro un pagliaio, in un sottoscala, sotto un tetto. Grazie a loro...

In Spagna nemmeno l’emergenza coronavirus abbatte il muro di diffidenza dei Paesi baschi verso il governo di Madrid: Euskadi è l’unica delle 17 comunità autonome a respingere ogni tipo di aiuto dai militari, pur essendo la terza più colpita dopo Madrid e Catalogna con oltre 2 mila contagi. Il presidente della comunità basca (‘lehendakari’), Iñigoù Urkullu, afferma che “continua a non essere necessario” un intervento dell’Unidad Militar de Emergencia.

Domenica per la prima volta l’esercito è intervenuto per disinfettare l’aeroporto di Bilbao e nei prossimi giorni potrebbero ripetere l’operazione negli altri scali e nelle principali stazioni ferroviarie dei Paesi baschi.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Paesi baschi in ginocchio ma orgogliosi, “non ci servono i militari” proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Vandali contro sedi diplomatiche Italia, Tajani: subito chiarezza

Imbrattata parete a Barcellona, incendiata auto diplomatico a Berlino Roma, 28 gen. (askanews) - Il ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale comunica che...

La strage stradale a Roma scuote la campagna elettorale nel Lazio

La morte dei 5 giovanissimi nell'incidente notturno a Roma irrompe nella sfida, tutti i candidati prendono impegni Roma, 27 gen. (askanews) - Cinque giovanissimi morti...

Sipario sui sondaggi, ultime due settimane sprint in Lombardia

Fontana prudente, Majorino vede rincorsa, Moratti corteggia indecisi Milano, 27 gen. (askanews) - A 15 giorni dall'apertura dei seggi delle regionali in Lombardia è calato...

Disgelo Italia-Francia, impegno comune per sostegno a Ucraina

Crosetto ha incontrato il ministro della Difesa francese Lecornu: "sintonia perfetta e cooperazione forte" Roma, 27 gen. (askanews) - Incontro al vertice, oggi, a Roma...

Tg Politico Parlamentare, edizione del 27 gennaio 2023

LEGGI RAZZIALI ATTO CRUDELE DEL FASCISMO “Il regime fascista, nel 1938, con le leggi razziali agì crudelmente contro una parte del nostro popolo”. Lo ha...