giovedì, 30 Maggio , 24

Ucraina, armi Nato contro Russia: si allarga il fronte del sì

(Adnkronos) - Se Jens Stoltenberg voleva accendere totalmente...

Aviaria in Usa, virus rilevato anche negli alpaca

(Adnkronos) - Virus dell'influenza aviaria anche negli alpaca....

Fiorentina battuta in finale, Olympiacos vince Conference League

(Adnkronos) - La Fiorentina perde la finale di...

“Per sempre insieme”, il cortometraggio sulla sicurezza stradale

video news"Per sempre insieme", il cortometraggio sulla sicurezza stradale

L’appello: prevenzione e sensibilizzazione per salvare vite

Roma, 10 mag. (askanews) – Si intitola “Per sempre insieme”, il cortometraggio di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, presentato alla Camera dei Deputati su iniziativa di Gimmi Cangiano, componente della commissione Cultura, Istruzione e Trasporti. Lo sceneggiatore, regista e montatore è Domenico Costanzo, lo storico dei film di Pieraccioni, l’aiuto regista Giacomo Dondi e il DOP Paolo Cantucci. L’opera vanta la partecipazione come attori del grande maestro Nicola Pistoia; della giovanissima Mariandrea Cesari, nota per la fiction Mediaset “Storia di una Famiglia per Bene” e di Thomas Camorani, famoso per alcuni film e le serie Netflix come “Summertime” e “Sotto il Sole di Riccione”. Recitato anche Sofia Plescia, Clotilde Gentilcore e Luana Cannistraci. Hanno infine collaborato Elisabetta Gruppuso, trucco e Hairstylist; Marina Mangiapelo, costumista.”Il tema della sicurezza stradale è uno di quelli che non deve mai veder scemare l’attenzione, perché non passa giorno che non ci arrivino notizie di incidenti, spesso dalle conseguenze irreparabili, che coinvolgono vittime giovanissime. La chiave di tutto è la prevenzione, utilizzando anche strumenti altamente comunicativi e di impatto come lo è il cortometraggio”, ha dichiarato Gimmi Cangiano. “Ho realizzato questo video nella speranza che possa servire a salvare delle vite; qualcuno che non sa, per le intemperanze e le energie tipiche della giovinezza che fanno sentire invulnerabili, quanto la vita sia delicata e quanto sia preziosa la trama di relazioni e di amore in cui è inserita”, ha aggiunto il regista Domenico Costanzo. “Dopo l’approvazione del reato di omicidio stradale e del provvedimento che mira a destinare il 50% delle multe alla sicurezza stradale, approvato molti anni fa ma a cui non è mai seguita l’attuazione, oggi facciamo un appello affinché si completi l’iter per questa importante norma. I dati sugli incidenti però confermano che bisogna lavorare su formazione e sensibilizzazione della sicurezza, a partire dalle giovani generazioni, anche attraverso, il cortometraggio”, ha sottolineato l’ideatrice del progetto Barbara La Rosa.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles