mercoledì, 24 Aprile , 24

Venezia, da domani scatta il ticket: si pagano 5 euro per entrare

VENEZIA – “Sappiamo che il mondo ci guarda”. L’assessore...

25 aprile, Tajani: sia festa pace, insieme bandiere palestinesi e israeliane

“Ingiusto non volere la brigata ebraica nelle manifestazioni” Roma, 24...

Suinicoltori nord Italia incontrano comm. Straordinario a Psa

Evento organizzato da Confagricoltura Roma, 24 apr. (askanews) – Un...

Ag. per la cybersicurezza: attacchi informatici in aumento in Italia ed Europa

Frattasi ha presentato la Relazione annuale al Parlamento Roma, 24...

Ponte sullo Stretto, domani avviso di avvio procedimento esproprio terreni

AttualitàPonte sullo Stretto, domani avviso di avvio procedimento esproprio terreni

Al Cipess spetterà poi l’ok al progetto definitivo

Roma, 2 apr. (askanews) – Domani sarà pubblicato sui quotidiani nazionali e territoriali di Sicilia e Calabria l’Avviso di avvio del procedimento volto all’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio e alla dichiarazione di Pubblica Utilità, che sarà sancita con l’approvazione del progetto definitivo del ponte sullo Stretto di Messina da parte del Cipess. Lo comunica in una nota la Società Stretto di Messina.

In linea con l’iter autorizzativo previsto dal quadro normativo, spiega la società, la pubblicazione dell’Avviso è un atto conseguente all’approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione della Stretto di Messina dell’aggiornamento del progetto definitivo dell’opera, alla consegna degli elaborati progettuali ai ministeri e alle Autorità competenti e all’avvio della Conferenza di Servizi.

L’Avviso, corredato del Piano Particellare e dell’Elenco Ditte proprietarie, sarà pubblicato anche sui siti Internet istituzionali della Regione Calabria, della Regione Siciliana, della Stretto di Messina, nonché affisso agli Albi Pretori dei comuni interessati dalla realizzazione dell’intervento.

“Questa fase intermedia, legata alla pubblicazione dell’Avviso – si legge nella nota -, consentirà a tutti gli interessati di prendere visione della documentazione relativa al Piano espropri e formulare eventuali osservazioni. In tale contesto la società Stretto di Messina aprirà ‘Sportelli informativi’ sia a Messina che a Villa San Giovanni, in spazi dedicati messi a disposizione dai rispettivi comuni, per fornire il supporto necessario per l’analisi della documentazione”. Per 60 giorni i soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati e presentare osservazioni. (foto di repertorio)

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles