giovedì, 18 Aprile , 24

Kuleba: più difesa aerea all’Ucraina senza indugi

Parla il ministro degli esteri ucraino a Capri per...

Draghi scalda atmosfera a Consiglio Ue (e soprattutto in Italia)

Pieno sostegno da Calenda, Salvini stronca governo ex banchiere Bruxelles,...

Navy Caiman Race 2024, una corsa epica sulle coste di Portovenere

L’emozione e l’avventura tornano a prendere vita sulle incantevoli...

Gli occhi delle donne dal carcere: la Santa Sede in Biennale

Alla casa circondariale in Giudecca il progetto Con i...

Protossido d’azoto per tornare a sorridere

video newsProtossido d'azoto per tornare a sorridere

Un metodo per vincere la paura del dentista

Roma, 25 gen. (askanews) – Chi non ha mai sognato di entrare in uno studio dentistico e sentirsi coccolato? Chi non ha mai sognato di sedersi sulla poltrona che desta in assoluto maggiori preoccupazioni e non averne più? Giuseppe Marano è un odontoiatra di vasta esperienza che ha ideato un metodo, #metodopiuma, per far sentire a casa i propri pazienti: “Il tutto -spiega- ha inizio con un colloquio conoscitivo nel corso del quale non solo viene fatta l’anamnesi vera e propria ma ci si informa sul lavoro di chi viene a trovarci, sui suoi hobby, sulle aspettative che ha e, perché no, sulle precedenti esperienza. Una sorta di questionario che serve a stilare la formula indicata per un’accoglienza rilassante”.Empatia, simpatia e comunicazione sono i tre sostantivi che guidano il lavoro quotidiano di Marano: “Nel 2013 -ricorda- quando ho deciso di aprire, a Roma, uno studio tutto mio, con il brand Marano Dental Experience, ho pensato che fosse necessario caratterizzarsi per raggiungere target ben individuabili. Per questo motivo, ho deciso di puntare sull’ortodonzia invisibile, con l’uso di allineatori, e sulla sedazione cosciente con protossido d’azoto per trattare i pazienti più difficili. Obiettivo raggiunto, tanto che buona parte della mia clientela è formato proprio da soggetti fobici che spesso non trovano cure adeguate da altri colleghi ma che da me invece hanno l’accoglienza e il trattamento più indicato per superare ogni tipo di paura”.Il protossido di azoto, del resto, è l’anestetico più antico al mondo. Utilizza una miscela ad alto contenuto di ossigeno e ti aiuta a sentirti rilassato durante qualsiasi trattamento dal dentista. È estremamente efficace e non ha praticamente effetti collaterali: “Una volta che si giunge al termine della procedura -precisa Marano- si respirerà ossigeno puro al 100% e si tornerà rapidamente alla normalità. Il che permette la possibilità di effettuare sedute più lunghe ma risolutive. Ed è così che i pazienti ritrovano finalmente il proprio sorriso, magari dopo anni di peripezie e questa è la mia più grande soddisfazione”.Sono diversi gli interventi realizzabili nello studio Marano che ha nella tecnologia altro segno tangibile: “L’implantologia -conclude- è il settore maggiormente sviluppato, sia essa a carico immediato che a carico differito. Il primo è un tipo di approccio che prevede l’inserimento dell’impianto seguito dall’applicazione delle corone o protesi fisse in una sola fase, permettendoti di avere uno o più denti fissi nel giro di poche ore. Il secondo, invece, è quella tipologia di riabilitazione protesica su impianti che permette, in poco tempo, di riavere un sorriso perfetto: è la soluzione migliore per sostituire lo spazio vuoto lasciato dai denti caduti. Soluzioni che, grazie al metodo Piuma, oggi è accessibile a tutti. Per ogni particolare, basta consultare il sito www.maranodentalexperience.it”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles