giovedì, 30 Maggio , 24

Calabria, in arrivo altri 70 medici cubani

(Adnkronos) - In arrivo in Calabria un nuovo...

Da spese sanitarie a mutui, le guide dell’Agenzia delle Entrate ai bonus

(Adnkronos) - Dalle spese sanitarie agli interessi sul...

Londra, spari contro ristorante: bambina di 9 anni in fin di vita

(Adnkronos) - Una bambina di nove anni è...

Roccella: si contesta la libertà di essere madri

AttualitàRoccella: si contesta la libertà di essere madri

E’ stato impedito di parlare anche a una mamma incinta e a Bordignon
Roma, 9 mag. (askanews) – “Ho scelto questa mattina di lasciare gli Stati generali della Natalità per consentire alle persone che erano sul palco con me, una mamma incinta di otto mesi che portava la sua testimonianza e il presidente del Forum delle famiglie Adriano Bordignon, di poter parlare senza subire la mia stessa sorte di censura. E invece neanche questo è stato sufficiente: io ho lasciato il palco ma anche alla mamma (sommersa dai fischi) e a Bordignon è stato impedito di parlare tranquillamente. Tanto è vero che l’evento è stato sospeso”. Lo dichiara Eugenia Roccella, ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari opportunità.
“Questa – ha aggiunto – è la dimostrazione che non si è trattato soltanto di una censura verso di me o verso il governo, ma di una profonda ostilità verso la maternità e la paternità, verso chi decide di mettere al mondo un figlio, esercitando la propria libertà e senza nulla togliere alla libertà altrui, ma contribuendo a dare un futuro alla nostra società. Insomma – ha concluso Roccella – quello che si contesta, alla fine, è la maternità come libera scelta”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles