giovedì, 18 Aprile , 24

Kuleba: più difesa aerea all’Ucraina senza indugi

Parla il ministro degli esteri ucraino a Capri per...

Draghi scalda atmosfera a Consiglio Ue (e soprattutto in Italia)

Pieno sostegno da Calenda, Salvini stronca governo ex banchiere Bruxelles,...

Navy Caiman Race 2024, una corsa epica sulle coste di Portovenere

L’emozione e l’avventura tornano a prendere vita sulle incantevoli...

Gli occhi delle donne dal carcere: la Santa Sede in Biennale

Alla casa circondariale in Giudecca il progetto Con i...

Sisal inaugura “FutureS”, per guardare alle sfide del futuro

video newsSisal inaugura "FutureS", per guardare alle sfide del futuro

Innovazione tecnologica: competitività per Paese e aziende

Roma, 8 feb. (askanews) – Sisal tra i principali operatori internazionali nel settore del gioco, ha inaugurato a Roma “FutureS”, un ciclo di incontri per incentivare il dialogo sui temi che delineano il futuro del Paese come l’importanza di investire sull’innovazione per la competitività dell’Italia e delle sue aziende. L’evento, il primo di una lunga serie di incontri, si è tenuto presso la suggestiva Coffee House di Palazzo Colonna.FutureS si propone di incentivare un dialogo costruttivo sui cambiamenti, che influenzano la competitività delle imprese italiane, che sono chiamate ad offrire soluzioni che promuovano un’innovazione responsabile attraverso una collaborazione sinergica tra settore pubblico e privato per sostenere e rafforzare il tessuto economico e sociale del Paese garantendo così un futuro più digitale ed inclusivo. “Nei suoi quasi ottant’anni di storia SISAL ha dimostrato una capacità unica di evolvere nel tempo e, sicuramente, l’innovazione ha giocato un ruolo fondamentale nella sua evoluzione e anche nella sua capacità di guidare il mercato ed è stata anche fondamentale per affrontare e vincere la sfida della trasformazione digitale” – lo ha spiegato l’amministratore delegato di SISAL Francesco Durante-. “Una trasformazione digitale che per un’azienda costituita nel 1945, quindi, prima della nascita della Repubblica poteva sembrare molto impegnativa, ma che siamo riusciti ad affrontare e a vincere investendo in innovazione, in persone, in responsabilità che sono da sempre i pilastri della cultura di SISAL. L’innovazione è stata fondamentale perché ci ha consentito non solo di far crescere l’azienda, ma anche di espanderla fuori dal territorio italiano verso nuovi mercati. La nostra strategia di innovazione è molto semplice – ha spiegato l’amministratore delegato- e consiste nell’allocare le nostre risorse alle idee migliori, soluzione che crea di fatto una cultura di innovazione pervasiva, che abbraccia tutte le aree dell’azienda e che consente a tutti coloro che vi lavorano di avere una voglia di innovare che sia più forte della paura di sbagliare, vuol dire avere una governance efficace, che permette di stabilire quali sono le idee migliori e, quindi, agire di conseguenza andando ad allocare le risorse in maniera flessibile”. Sono molte le sfide che una storica azienda come SISAL ha davanti in ambito di innovazione per il futuro come l’intelligenza artificiale ed etica, la stessa sostenibilità del digitale. “La sfida principale per le aziende – ha proseguito Durante- è quella di lavorare per costruire un futuro più digitale ed inclusivo. Il rapporto tra innovazione tecnologia ed etica è sempre stato importante, ma oggi assume un ruolo ancora più centrale per due motivi: il primo è che la tecnologia sta diventando sempre più invasiva e persuasiva e, quindi, anche più accessibile a categorie vulnerabili; il secondo è che la velocità dell’innovazione tecnologica non consente ai regolatori di intervenire in maniera tempestiva, pertanto, il ruolo delle aziende diventa fondamentale soprattutto per le aziende più grandi, che hanno la responsabilità di lavorare per costruire un futuro più digitale, che si traduce in un approccio sempre più sostenibile all’innovazione tecnologia per offrire servizi sempre più personalizzati e non come uno strumento per fare domani con meno persone quello che facciamo oggi. Vuol dire guardare all’innovazione tecnologica dal punto di vista della sostenibilità ambientale, quindi sviluppare delle piattaforme digitali che siano sostenibili. È una sfida, davvero, importante che tutti dobbiamo affrontare con grande impegno”. Ma quali sono i trend di innovazione, che ci troveremo ad affrontare nei prossimi anni?A rispondere a questa domanda è stato Alec Ross autore di best-seller, imprenditore, già Senior Advisor Administration di Barack Obama:”Se ci ricordiamo la materia prima dell’era agricola era la terra, la materia prima dell’era industriale era il ferro, ma la materia prima dell’era moderna sono i dati, quindi, la gestione dei dati è fondamentale. Se pensiamo ai trend dell’innovazione viviamo in un mondo in cui gli algoritmi stanno diventando sempre più importanti in particolare nello sviluppo dell’intelligenza artificiale e, quindi, la cosa più importante è capire in quale direzione non camminare, ma correre per essere presenti nel futuro non come spettatori ma come protagonisti”. L’innovazione accelera il cambiamento, crea nuove opportunità, genera crescita e per SISAL fare innovazione significa guardare lontano, investire nella tecnologia, nelle persone e nelle competenze. Fare innovazione vuol dire proiettarsi in un futuro sempre più digitale.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles