lunedì, 22 Aprile , 24

Vino, Gianluca Orsini è il nuovo presidente di Cantina Tollo

“Obiettivo è avvicinare base sociale e collaborare con altre...

Neve sui campi piacentini: grano e fiori imbiancati

Confagri Piacenza: sbalzo temperatura veloce, speriamo senza danni Roma, 22...

Sanità, Pd: chiudere Alisa e azzerare modello giunta Toti in Liguria

“Disavanzo di 63 mln certifica fallimento governance sanitaria” Genova, 22...

Crea: per agricoltura grande criticità perdita sostanza organica

Convegno sulla salute del suolo in occasione Giornata Terra Roma,...

Sunak: su immigrazione illegale c’è chi mette testa sotto sabbia

video newsSunak: su immigrazione illegale c'è chi mette testa sotto sabbia

Serve il radicalismo della Thatcher, dice ad Atreju

Milano, 16 dic. (askanews) – “Oggi non c’è questione, alla quale dobbiamo applicare il radicalismo e la spinta della Thatcher, più importante di quella dell’immigrazione clandestina. Ora, i nostri avversari vogliono semplicemente ignorare questo problema. Vogliono mettere la testa sotto la sabbia e sperare che tutto questo scompaia. Beh, lasciatemi dire, non accadrà. Se ne dubitano che vadano a Lampedusa. Quest’anno gli arrivi nel Mediterraneo centrale sono aumentati di oltre il 50%. Ciò è insostenibile, ma è anche ingiusto e immorale”. Lo ha detto il premier britannico, Rishi Sunak, ospite diAtreju 2023, la manifestazione orgaizzata da Fratelli d’Italia.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles