lunedì, Gennaio 30, 2023

Umbria, ok a bando da 14 mln euro per impianti produzione idrogeno

Ultime Notizie

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della scomparsa del Direttore Generale della San Marino RTV Ludovico Di Meo, giunta improvvisa e assolutamente...

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i bianconeri Roma, 29 gen. (askanews) - Allo Stadium il Monza fa il colpaccio e batte 2-0...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen. (askanews) - E' morto Ludovico Di Meo, giornalista con una lunga carriera in Rai, direttore...

Very Important Peperoncino (Gangemi), presentazione in libreria Bocca a Milano

Lunedì 30 gennaio alle 17 Roma, 29 gen. (askanews) - Nel contesto ricco di fascino della libreria più antica d'Italia, la Bocca di Milano, viene...

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – “Noi siamo una comunità aperta e accogliente, ma diamo e pretendiamo rispetto. Se Dino Giarrusso vuole iscriversi, prima di tutto si scusi...

Bamp: il cinema si impara a scuola

Domani al cinema America di Napoli al via il progetto Anec La Settima Arte spiegata ai giovani della Campania Inizia domani al Cinema America, la...

Fioroni: tassello fondamentale verso una regione sempre più verde

Roma, 11 gen. (askanews) – “Oggi si aggiunge un tassello fondamentale del percorso che porterà l’Umbria ad essere una regione sempre più verde anche nella produzione di energia. La Giunta regionale ha, infatti, approvato un Bando dedicato a progetti per impianti di produzione di idrogeno rinnovabile in aree industriali dismesse, a cui verranno destinati 14 milioni di euro. Le risorse sono quelle del PNRR dedicate alla Missione “rivoluzione verde e transizione ecologica”, un pilastro fondamentale del Piano di Ripresa e Resilienza che punta a supportare imprese e territori nel complesso percorso della transizione energetica”. È quanto afferma l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Michele Fioroni.

L’assessore sottolinea che “oggi diamo concretezza ad un percorso su cui con la Presidente Tesei stiamo lavorando da tempo e che ci vedrà protagonisti a livello nazionale. I siti di produzione che verranno selezionati con il Bando approvato sono solo l’inizio. L’Umbria è tra le cinque Regioni italiane che ha identificato nello sviluppo della produzione di idrogeno il proprio progetto bandiera, e che per questo riceverà, minimo, 10 milioni aggiuntivi rispetto ai 14 milioni riservati al Bando”.

“Nelle prossime settimane daremo vita ad una strategia regionale sull’idrogeno che definirà quel percorso che vuole portarci ad essere una regione di sperimentazione, pioniera e competitiva anche in un campo così strategico come quello della filiera dell’idrogeno verde”, aggiunge.

(segue)

continua a leggere sul sito di riferimento

Ultime Notizie

Morte Ludovico Di Meo, il cordoglio di Lonfernini e Beccari

Il comunicato Roma, 29 gen. (askanews) - La notizia della scomparsa del Direttore Generale della San Marino RTV Ludovico Di Meo, giunta improvvisa e assolutamente...

Juventus-Monza 0-2, Ciurria e Dany Mota affondano lo Stadium

Colpo dei brianzoli, vincono a Torino e scavalcano i bianconeri Roma, 29 gen. (askanews) - Allo Stadium il Monza fa il colpaccio e batte 2-0...

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen. (askanews) - E' morto Ludovico Di Meo, giornalista con una lunga carriera in Rai, direttore...

Very Important Peperoncino (Gangemi), presentazione in libreria Bocca a Milano

Lunedì 30 gennaio alle 17 Roma, 29 gen. (askanews) - Nel contesto ricco di fascino della libreria più antica d'Italia, la Bocca di Milano, viene...

Pd, Bonaccini: “Porte aperte ma Giarrusso prima si scusi”

ROMA – “Noi siamo una comunità aperta e accogliente, ma diamo e pretendiamo rispetto. Se Dino Giarrusso vuole iscriversi, prima di tutto si scusi...