giovedì, 30 Maggio , 24

Grilli mormoni e cicale, invasione crea caos e disagi negli Usa – Video

(Adnkronos) - Grilli mormoni e cicale. L'invasione di...

Ascolti tv, Fiorentina perde con l’Olympiacos ma vince la prima serata

(Adnkronos) - La finale di Conference League Olympiacos-Fiorentina,...

Xi in Serbia, tempestività che esprime aperta critica alla Nato

AttualitàXi in Serbia, tempestività che esprime aperta critica alla Nato

A Belgrado sono state adottate grandi misure di sicurezza
Milano, 8 mag. (askanews) – Il leader cinese Xi Jinping oggi visita la Serbia, con un timing che vuole apparire evidentemente una critica palese alla Nato: la Serbia è il principale partner della Cina nei Balcani e Xi dovrebbe discutere nuovi investimenti con il presidente Aleksandar Vucic. Xi è giunto nella notte e ha un programma di giornata che parla da solo.
L’incontro è tra due capi di Stato che hanno un atteggiamento ostile nei confronti dell’Alleanza: il giorno della visita di Xi ricorda i 25 anni da quando gli aerei da combattimento della NATO colpirono con i missili l’ambasciata cinese a Belgrado, uccidendo tre giornalisti cinesi. “Non dimenticheremo mai questo (attacco missilistico)”, ha scritto Xi sulle colonne del quotidiano serbo Politika. L’attacco missilistico fece parte di una campagna di bombardamenti della NATO per cercare di convincere il presidente jugoslavo Slobodan Milosevic a ritirare le sue forze dal Kosovo.
Xi è stato in Serbia l’ultima volta nel 2016, la prima visita del presidente cinese in Serbia dopo 32 anni, e in quell’occasione è stata firmata la Dichiarazione sul partenariato strategico. In serata raggiungerà l’Ungheria.
Vucic ha incontrato Xi lo scorso ottobre a Pechino, durante il terzo forum “Belt and Road”, durante il quale sono stati firmati 18 accordi, tra cui quello di libero scambio tra Serbia e Cina, che dovrebbe entrare in vigore a breve.
Per l’arrivo di Xi a Belgrado sono state adottate grandi misure di sicurezza: la sua delegazione sarà protetta da 3.400 poliziotti, apprende Tanjug. E verrà accolto dai caccia serbi MiG-29 che seguiranno il suo aereo dal confine, e in suo onore all’aeroporto di Belgrado sarà schierata la guardia dell’esercito serbo.
Lungo l’autostrada a Belgrado verranno posizionate le bandiere cinese e serba, davanti al Palazzo di Serbia sarà organizzata la cerimonia di benvenuto della delegazione cinese, composta da 400 persone, ed è prevista la firma di oltre 30 accordi.
Questa è la prima visita del presidente Xi in Europa negli ultimi cinque anni, dallo scoppio della pandemia di covid-19, e durante questo tour europeo visiterà solo tre capitali europee: Parigi, Belgrado e Budapest.
Lunedì Xi ha visitato Parigi, dove ha incontrato il presidente francese Emmanuel Macron e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.
Il Presidente della Cina è accompagnato dalla moglie Peng Liyuan, membro del Comitato Principale dell’Ufficio Politico del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese (PCC), dal direttore dell’Ufficio Generale del Comitato Centrale del PCC Cai Qi, nonché da in qualità di membro dell’Ufficio politico del Comitato centrale del PCC e ministro degli Esteri Wang Yi, riferisce la radio internazionale cinese.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles